Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Oltre 300 gli atleti al via della prima edizione del Triathlon Olimpico di Mantova, per un tuffo dai pontili della Canottieri Mincio: vittoria (la centesima in carriera) per Massimo Cigana e per Camilla Silvestri

Erano 60 anni che, a causa del divieto di balneazione, non si nuotava nel Lago Superiore in un gara sportiva ufficiale, ma ormai le acque da diversi anni sono tornate pulite e il Triathlon ha aperto una nuova stagione per i Laghi. Nonostante le previsioni meteo pessime, le temperature sono state ottime per l'aria e buone per l'acqua. Partenza, dunque, in perfetto orario con batterie di circa 50 elementi per una spettacolare frazione di nuoto con lo skyline della città dei Gonzaga a incorniciare gli atleti in acqua.

Così gli uomini

Nella gara degli uomini il primo ad uscire dal nuoto è Simone Villanova (CUS Pro Patria), seguito a pochi secondi da Nicola Scarica (CUS Parma), con dietro Matteo Rinaldi (TTR). I tre atleti hanno poi formato il gruppo di testa nella frazione bici mantenendo il comando fino al 30° chilometro quando l'inarrestabile Massimo Cigana (Eroi del Piave) è sopraggiunto ad oltre 50 chilometri all'ora e ha staccato i battistrada tenendosi dietro il solo Rinaldi. All'uscita della T2 Massimo Cigana ha subito allungato staccando l'inseguitore e ha poi condotto in solitaria la frazione di corsa andando a conquistare il primo gradino del podio (1:55:16) e la sua centesima vittoria nel Triathlon. Secondo al traguardo con un'ottima frazione di corsa Simone Villanova (1:57:51) e terzo gradino del podio per il giovane Nicola Scarica (1:58:24). Qui tutti i RISULTATI.

Così le donne

Gara invece a senso unico per le donne: al comando fin dalle prime bracciate Camilla Silvestri del TRIevolution Triathlon Team (2:12:12) che vince la prima edizione di questo Olimpico consolidando e mantenendo il vantaggio, facendo anche registrare il miglior tempo sia nella frazione nuoto (0:22:34) che in quella di corsa (0:41:38). Secondo posto per Ilaria Zavanone del Woman Triathlon Italia (2:18:51) e terza Elena Tuzza del Rhodigium Team (2:19:36). Qui tutti i RISULTATI.

 MAT8631