Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Terza edizione del Triathlon Marconi sold out con circa 400 atleti sulla start line, con una crescita dell'80 per cento rispetto allo scorso anno: vittoria di Massimo Cigana e Gloria Cisotto

Promossa dalla storica polisportiva bolognese Porta Saragozza per volontà del presidente Piero Parmeggiani e del responsabile dell’area triathlon, Alberto Lodi, ispirati dall’idea di portare il triathlon a Bologna e permettere a tutti gli appassionati di gareggiare anche in questa città, la gara si è svolta su distanza olimpica e ha quindi previsto una prima frazione di 1,5 chilometri, nuotata nel Bacino artificiale Reno Vivo, ex cava alimentata dal Rio D’Eva, situato in località Borgonuovo nelle adiacenze del fiume Reno e proveniente dalle colline di Mongardino; poi sono seguiti 40 chilometri di bici con scia consentita, percorsi tutti d’un fiato lungo la vecchia Autostrada A1 nel tratto tra Borgonuovo e Sasso Marconi chiuso interamente al traffico per l’evento, e infine i 10 chilometri di corsa lungo la strada privata della Sa.Pa.Ba, anch’essa chiusa al traffico.
La gara è stata designata come prova unica per il Campionato Regionale Emilia Romagna e 17° Campionato Nazionale Vigili del Fuoco, oltre ad essere inserita nel campionato Tri Cup Emilia Romagna che comprende le principali gare regionali, sicuro motivo di crescita di iscritti alle gare di questo circuito dovuto alla collaborazione e attività sul territorio del Presidente Fabrizio Pezzi. Uno dei temi della manifestazione promossa con orgoglio dagli organizzatori è stato dichiarare la gara "plasticfree”. Grande attenzione quindi è stata posta a sostenere responsabilmente l’ambiente, grazie all’utilizzo di materiali riciclabili e compostabili.
La manifestazione di quest’anno si è arricchita della presenza di un atleta Pro come Massimo Cigana, classe 1974, professionista dall’anno 2000 nella Mercatone Uno, alla corte di Marco Pantani e che dal 2003 passa al Triathlon; nel 2007 conquista 9 importanti vittorie e, visti i risultati, decide di fare il triatleta a tempo pieno a partire dal 2008. E nemmeno a dirlo è proprio Massimo Cigana della Eroi del Piave a tagliare per primo il traguardo con il tempo di 1:48:51; al secondo posto si è piazzato Nicola Scarica del CUS Parma ASD con 1:50:47 e la terza piazza è andata a Carlo Angelucci del CUS Parma ASD con 1:51:00. 

DSC 0506 Medium

In campo femminile si è confermata la vincitrice dell’edizione 2018 Gloria Cisotto del Triathlon Cremona SD con uno strepitoso 2:13:01, seguita da Valentina Odaldi della Polcentese T&D con 2:15:03 e infine Mara Cisotto della Venus Triathlon con 2:15:11. 

DSC 0615 Medium

Altrettanto importante la presenza di giovani promettenti che iniziano ad incalzare e a occupare posizioni sempre più di rilievo nello scenario italiano e che si sono resi protagonisti dei podi nelle varie categorie del Campionato Regionale. Fondamentale come sempre la presenza degli Age Group, degli appassionati della disciplina, degli innamorati dello sport all’aria aperta che hanno messo tutto il loro impegno e la loro tenaci per raggiungere l’ambito traguardo.
Il Corpo dei Vigili del Fuoco, partecipando all’evento con il 17° Campionato Nazionale, ha messo in campo, oltre a numerosi atleti, anche un fattivo contributo organizzativo. Qui tutti i RISULTATI.