Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Terra bruciata attorno: Pugliese e Steinhauser "sputafuoco" al Duathlon del Drago di Terni

2° Duathlon del Drago, 1^ Tappa Trofeo Umbria per il titolo di Campione Regionale, Sprint di Rank, Paratriathlon e Super Sprint Giovanile per Youth A, B e Junior, presso l'Aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni: Pugliese e Steinhauser dominano questa prima gara della stagione 2017. Spettacolo e adrenalina per uno dei duathlon più veloci dell'intero circuito, reso ancora più coinvolgente dallo scenario dell'Aviosuperficie, sotto un cielo puntellato da lanci di paracadute, decolli e atterraggi di aerei ed elicotteri e dal volo dei droni per le riprese. 5 chilometri run lungo le strade esterne all'Aviosuperficie, 20 bike con una veloce frazione composta da un multilap di 4 giri e altri 2,5 di corsa lungo la pista di decollo; dimezzato il percorso per le categorie giovanili rispetto a quello degli Age Group Master e Senior. A far volare il drago più degli altri, tra i 250 partecipanti - di cui 4 atleti della nazionale - arrivati in Umbria da Lazio, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Campania, Molise e Basilicata, ci sono Giulio Pugliese (00:54:08) e Verena Steinhauser (01:01:06). Con Boraschi, Pugliese si mantiene in testa fin da T1, a seguire Cattabriga, Buraccioni e Di Silvio. Selezione nella frazione bike con Buraccioni che spicca assieme a Cattabriga e Pugliese: i tre fanno il vuoto arrivando in T2 con grande vantaggio sugli altri. Allungo per Pugliese, seguito da Valerio Cattabriga a 4 secondi (00:54:12) e da Alessio Buraccioni (00:54:47), più stanco per aver tirato il gruppetto in bici. Steinhauser, Mallozzi e Arpinelli scrivono la gara fin dal principio, ma Verena conclude in solitaria la bici arrivando a T2 con troppo vantaggio per il recupero delle altre. Beatrice Mallozzi è argento in 01:01:46 e Costanza Arpinelli bronzo in 01:01:53. Primo appuntamento del nuovo Circuito Lazio-Umbria, il Duathlon del Drago ha assegnato i primi titoli dell'anno, validi per l'attribuizione del rank per i Campionati Italiani Duathlon del prossimo 19 marzo a Riccione.

RISULTATI

Photo Credit