Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In 400 a sfidare il caldo nella splendida cornice del Campus universitario parmense per una domenica di grande triathlon: a conquistare il Trofeo Consorzio del Parmigiano Reggiano l’australiano Troy Wittington con Tania Molinari nel 14° Triathlon Campus, e Carlo Angelucci con Sara Speroni nel 22° Duathlon Francigeno

È arrivato dall’altro capo del globo e ha chiuso il circuito in 00:53:11, guadagnandosi la vittoria. Così l’australiano Troy Wittington si è imposto, conquistando il Trofeo Parmigiano Reggiano, seguito da atleti del Cus Parma di caratura come Emanuele Grenti (00:53:48) e lo Junior Riccardo Brighi (00:54:09). Vincitrice e signora indiscussa del 14° Triathlon è un’entusiasta Tania Molinari (Piacenza Trivittorino), che ha inchiodato il cronometro a 01:01:46. Secondo posto per Francesca Ferlazzo (Spezia Triathlon), in 01:02:23, e terzo per la Youth B Angelica Prestia (Pianeta Acqua), in 01:02:35. Qui tutti i RISULTATI

Ma non sono mancate le emozioni anche nel 22° Duathlon Francigeno, dominato da Carlo Angelucci del Cus Parma in 00:56:33. Secondo gradino del podio per Luca Ronchi (226 Triathlon V.), in 00:57:01, e terzo per Cristian Casali (Cesena Triathlon), in 00:57:48. Un’ottima Sara Speroni (Varese Triathlon) conquista la vetta della classifica femminile, chiudendo la partita in 01:07:07. Seconda Barbara Regaiolli (Woman Triathlon Italia), in 01:07:59, e terza la cussina Elena Sabini (01:08:56). Qui tutti i RISULTATI.

IMG 20190707 WA0019

IMG 20190707 WA0018

Una domenica di puro spettacolo quella a Parma. Grande soddisfazione ha espresso il segretario generale del Cus, Luigi Passerini: "Ancora una volta Cus Parma e la sua Sezione Triathlon Parmigiano Reggiano sono in prima linea per organizzare un evento di alto livello, gratificati anche dal sostegno di realtà del territorio".