Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ledroman rilancia con la magia della neve e il fascino della notturna: buona la prima, anzi, l'edizione zero del nuovo appuntamento invernale con gli organizzatori del team Triledroenergy

IMG 20200105 WA0002
Ledroman Winter 2020
, doppia la nuova scommessa organizzativa del team Triledroenergy: un winter triathlon. In notturna. Nasce così "Winter Ledroman by night", con un'edizione zero andata in scena ieri sera, sabato 4 gennaio: una seconda manifestazione, dopo la classicissima estiva, "messa in pista" anche grazie alla collaborazione con lo Sci Club Ledrense. Atipiche e super sprint le distanze, con 2 chilometri di corsa, 4 in mtb e 2,5 con gli sci di fondo su un anello da 800 metri, da percorrere in Val Concei, una piccola valle laterale a quella di Ledro, a una quota di circa 850 metri, con partenza alle 17.30 e muniti, quindi, di frontalino. 

Per la cronaca, 75 sono stati i partenti, con una gara femminile non troppo combattuta, con arrivi molto distanziati tra loro: sul podio, Pamela Schiavini (38:46:37) insieme a Paola Goldoni (42:52:05) e Laura Ravelli (45:07:85). 
Più vivace l'andamento della prova maschile con Jacopo Butturini (30:06:41), già protagonista del panorama estivo della triplice, che ha forzato il ritmo durante le prime due frazioni, riuscendo a compensare il rientro del forte fondista Paolo Penner (30:15:33), capace di una rimonta insidiosa in una gara emozionante, incerta fino alla fine. Chiude il podio Paolo Manara, di bronzo con un tempo di 31:00:62. 

IMG 20200105 WA0001