Risultati
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Kuota TriO Peschiera, Pesavento e Parodi sugli allori nella prima gara del weekend sul Garda, quella sulla distanza olimpica
Terza edizione del triathlon olimpico Kuota TriO a Peschiera del Garda, in provincia di Verona, anche ultima tappa del circuito Garmin TriO: confermatasi un grande successo con 1200 atleti partenti, nemmeno il meteo inizialmente avverso avrebbe osato disturbarla. Buona la giornata, dunque, per una prova che, pur essendo tecnicamente impegnativa, rimane un appuntamento imprescindibile nel calendario di tanti triatleti, italiani e non solo, professionisti e amatori. Bellissima, sullo sfondo, la fortezza di Peschiera, patrimonio dell'Unesco.
Prime a partire sotto un timido sole sono state le donne: ottime le condizioni del lago per un nuoto tranquillo e senza troppi intoppi. Prima a uscire dall'acqua è stata la protagonista indiscussa della gara femminile, Federica Parodi, seguita a una manciata di secondi dalla tedesca Renate Forstner: le due hanno condotto insieme anche l'intera frazione ciclistica, aiutandosi a vicenda. Il gruppo inseguitore, a qualche minuto, era composto da Elisa Monacchini, Valentina Tagliabue e Alice Fritzsche. La frazione di corsa a piedi non ha visto grandi stravolgimenti di classifica: prima in 02:13:18 si è confermata Federica Parodi, che dimostra quanto la terza frazione sia la sua preferita; seconda Renate Forstner in 02:16:10 e terza Valentina Tagliabue che, con la sua solita ottima frazione podistica, ha terminato in 02:17:51.

unnamed 3

La competizione maschile, partita secondo ordine di rank dieci minuti dopo le donne, ha visto in testa un gruppetto di atleti che, come successo per la gara femminile, hanno poi continuato insieme nella frazione ciclistica: Sergiy Kurochkin, Gabriele Salini, Jacopo Butturini, Franco Pesavento e Stefano Micotti. La differenza è stata fatta in questo caso nella terza frazione: Kurochkin è partito da solo, cercando di dettare un ritmo sostenuto. A ruota, Salini e Pesavento hanno cercato di raggiungerlo. "Il primo giro di corsa è stato più duro, mi sentivo le gambe veramente pesanti", commenta Pesavento al traguardo, "piano piano, poi, mi sono sentito nuovamente in forze e ho dato il meglio per cercare di raggiungere Sergiy. Una volta preso, quando mancavano davvero pochi metri al traguardo, ho sfruttato l'ultima discesa e ho dato tutto per prendermi il primo posto". Re della terza edizione del Kuota TriO Peschiera è così il giovane Franco Pesavento con un tempo di 01:53:54; subito dopo, superato in volata, taglia il traguardo Sergiy Kurochkin (01:53:57). Sul terzo gradino del podio, Gabriele Salini, in 01:54:49, secondo bronzo di giornata per il 707 Team, dopo quello della Tagliabue. 
Segue la gara su distanza sprint con un'ospite davvero speciale, Justine Mattera, la showgirl italoamericana che ha scelto il Kuota TriO Peschiera per il proprio emozionante debutto. Attese anche le premiazioni delle squadre vincitrici di Garmin Team Rank, la speciale classifica del circuito Garmin TriO Series.

RISULTATI

Photo Credit: Kuota TriO Peschiera.