Risultati
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Grand Prix Italia 2017 al T.D. Rimini, Felix Duchampt e Annamaria Mazzetti si impongono nella prova individuale

Quarta edizione del Grand Prix Italia, che si chiude con un doppio successo delle formazioni maschili e femminile del T.D. Rimini dirette da Alessandro Alessandri al termine del circuito di tre gare che, prima della finale di Palermo, è andato in scena a Sapri e Cesenatico. Tra gli uomini, la società riminese precede Minerva Roma e Cus ProPatria Milano, seguono Azzurra Triathlon team e Cus Parma, mentre al femminile, secondo posto per la DDS, terzo per la Minerva Roma, quarta e quinta Cus ProPatria Milano e 707. Qui tutti i RISULTATI.

IMG 7828

Successo nella prova individuale su distanza sprint con partenza dalla spiaggia di Mondello per Felix Duchampt (T.D. Rimini) e Annamaria Mazzetti (G.S. Fiamme Oro). Ad aprire le danze tra le donne, Sharon Spimi (Pol. Riccione) e Ilaria Zane (DDS), in testa fuori dall'acqua e salite in sella con una ventina di secondi sul gruppo principale in cui figuravano Annamaria Mazzetti e Beatrice Mallozzi (Minerva Roma). Dopo la fuga, in pochi chilometri vengono recuperate e la seconda frazione si conclude senza sfilamenti di gruppo. Mazzetti e Zane brillano a piedi subito con un margine di vantaggio su Mallozzi e Mathilde Gautier (707). Annamaria Mazzetti, reduce dal successo di Cesenatico e a Mondello fuori dall'acqua con il gruppo principale e subito in spinta per rientrare in breve sulle fuggitive, pensava di giocarsi la vittoria in volata e invece a 500 metri dal traguardo riesce ad attaccare in solitaria il traguardo (01:02:40); Argento per Ilaria Zane (01:02:53), terza la Youth B Beatrice Mallozzi (01:03:09).

IMG 7782

Al maschile prima frazione dominata dal russo Vladimir Turbaevskiy (T.D. Rimini), che esce con un gap di qualche secondo sul gruppone. In sella Felix Duchampt, Nicolò Strada (Pol. Riccione) e Marco Corrà (Minerva Roma) tentano la fuga acquisendo un vantaggio di una ventina di secondi sugli inseguitori. Dal gruppo in fuga si stacca Corrà, ripreso dagli inseguitori mentre la coppia Duchampt-Strada è in testa nella seconda transizione. Il francese Felix Duchampt dopo un buon nuoto e un incisivo attacco in bici taglia il traguardo per la sua prima vittoria italiana (00:56:24), Argento per il russo Vladimir Turbaevskiy (00:56:52) e Bronzo a Dario Chitti (Venus Triathlon), unico Azzurro sul podio (00:57:26). Qui tutti i RISULTATI.

IMG 7819

Assegnato poi il premio Emilio Di Toro ai migliori atleti del Grand Prix, quelli con il maggior numero di punti totali nelle tre prove, tra cui brillano Vladimir Turbaevskiy (T.D. Rimini) e Beatrice Mallozzi (Minerva Roma).

IMG 7826

Photo Credit: Fitri.