Finish Line
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Sabato 24 aprile, sullo splendido litorale di Lignano Pineta, si è svolta la prima gara stagionale di Triathlon Sprint sul territorio nazionale

Da evidenziare l’ottimo lavoro degli organizzatori della società A.S.D. Triathlon Lignano Sabbiadoro e dei volontari, che con impegno e dedizione hanno permesso lo svolgimento della competizione in totale sicurezza, rispettando tutte le norme anti-Covid vigenti e garantendo una giornata di piacevole normalità ai moltissimi atleti presenti, provenienti da tutto il Nord Italia e dall’estero, che hanno dato spettacolo con una avvincente bagarre per conquistare il podio.

Nella mattutina gara femminile con 65 atlete impegnate, la vincitrice è stata Luisa Iogna Prat. L’atleta della DDS 7MP ha concluso la sua prova con un tempo totale di 59’31” e facendo registrare nella frazione bike una media superiore ai 40 km/h di velocità. Al secondo posto si è classificata Francesca Crestani del CY Laser TRI Schio con un tempo di 1h02’25”, mentre al terzo posto con 1h03’53” si è classificata Michela Pozzuoli dell’A.S. Minerva Roma. Nota di prestigio è stata la partecipazione come atleta della vicepresidente della FiTri Elisabetta Villa, che come sempre ha dimostrato grande attaccamento alla triplice.

Nella gara maschile, con i suoi 301 finisher, la battaglia per il podio è stata infuocata, con soli 43 secondi di distacco tra il 1° e il 3° arrivato. Il vincitore Nicola Azzano del C.S. Carabinieri è stato protagonista insieme al secondo arrivato Jacopo Butturini del CUS Verona di un susseguirsi di cambi di posizione. Nella frazione di nuoto l’atleta dei Carabinieri primeggiava con un vantaggio sul rivale di circa quindici secondi, che nella seconda frazione si è annullato grazie a un’ottima prestazione di Butturini (media di 43 km/h) che gli ha permesso di iniziare la sua corsa con il largo vantaggio di 49”. Nell’ultima frazione, Azzano darà il meglio di sé correndo i 5 km a una media di 3:07 min/km, che a fine gara gli permetterà di battere il rivale con un vantaggio di 20”. Terzo classificato Tamas Toth, atleta ungherese che ha fatto registrare il best time della terza frazione con una media di 3:03 min/km.

A fronte dell’ottima gestione del carico di responsabilità dell’organizzazione per questa edizione 2021, resa complessa dalle molte nuove direttive e limitazioni dovute alla pandemia, e del successo riscontrato, per il 2022 gli organizzatori di questa splendida gara richiederanno di poter assegnare qualche titolo di specialità oppure l’inserimento della prova stessa in un circuito prestigioso.

Podio maschile (qui tutte le classifiche)

1° Nicola Azzano (C.S. Carabinieri) 0:54:12
2° Jacopo Butturini (Cus Verona) 0:54:32
3° Tamas Toth (Ungheria) 0:54:55

Podio femminile (qui tutte le classifiche)

1^ Luisa Iogna Prat (DDS 7MP) 0:59:31
2^ Francesca Crestani (Cy Laser Tri Schio) 1:02:25
3^ Michela Pozzuoli (A.S.Minerva Roma) 1:03:59

Luisa Iogna Prat e Nicola Azzano, in quanto vincitori, hanno ricevuto uno slot invito per Aquaticrunner Swimrun Grado-Lignano del 12 Settembre 2021.

Prime donne di categoria (qui tutte le classifiche)

  • Youth B - Iris Pecorari (Go Tri Team Asd) 1:10:28
  • Junior - Sofia Bergamini (Cus Udine) 1:10:00
  • S1 - Alice Riebler (Cus Udine) 1:07:55
  • S2 - Theresa Moser (Austria) 1:07:00
  • S3 - Jenny Feltrin (A3) 1:17:51
  • S4 - Sara Roncato (Asi Triathlon Noale) 1:16:30
  • M1 - Martina Schiavon (Thermae Sport PdnTri) 1:16:56
  • M2 - Elisabetta Villa (TriTeamPordenone) 1:11:48
  • M3 - Alessandra Candotti (Asd Triathlon Lignano) 1:16:31
  • M4 - Roberta Biotto (Asi Triathlon Noale) 1:18:39

Primi uomini di categoria (qui tutte le classifiche)

  • Youth B - Stas Tomsic (Slovenia) 0:58:57
  • Junior - Ziga Podgorsek (Slovenia) 0:58:28
  • S1 - Matej Decman (Slovenia) 0:59:49
  • S2 - Dario Giovine (TriViviSport) 0:58:17
  • S3 - Eddy Papais (Thermae Sport PdnTri) 1:00:25
  • S4 - Alessandro Fagherazzi (A3) 1:00:04
  • M1 - Alessio Morellato (A3) 0:57:48
  • M2 - Alessandro Valenti (TriTeamPordenone) 1:02:20
  • M3 - Roberto Baracani (Eastside Triathlon) 1:04:36
  • M4 - Fabio Cestaro (Asi Triathlon Noale) 1:03:34
  • M5 - Francesco Zane (Asi Triathlon Noale) 1:05:17
  • M6 - Renzo Cevro Vukovic (Fiamme Cremisi Itatr) 1:22:21

Tra le società del Friuli Venezia Giulia si sono distinti, conquistando il primato regionale, Alice Riebler del CUS Udine, già prima di categoria e ottava assoluta con 1:07:55, e Daniele Bertossi della società ASD Triathlon Lignano Sabbiadoro con 1:01:05, 23esimo assoluto.

Foto di Tiziano Faggiani.