Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Etu Triathlon European Cup Quarteira tra Elite - Papais, Zane, Iogna Prat, De Ponti, De Palma e Fioravanti - e Junior con Missaglia, Bonacina, Polikarpenko e Strada.
Il Portogallo ospita la doppia prova di Coppa Europa, prima Elite e poi Junior. Ieri con i "più grandi" l'Italia porta a casa il 6° posto di Sara Papais (02:02:11), alla prima uscita di Coppa, nonché il 10° posto di Ilaria Zane (02:03:39), davanti alla famosa portoghese Vanessa Fernandes, 13^ in 02:05:31 al suo rientro sulla scena internazionale dopo tanto tempo; a seguire il piazzamento di Luisa Iogna-Prat, 22^ in 02:08:16 nella gara vinta dalla britannica Sophie Coldwell (02:00:07). Chiudono il podio Georgia Taylor-Brown (02:00:46), per una doppietta all'inglese, e la russa Anastasia Abrasimova (02:01:24). Vittoria maschile per il portoghese Joao Pereira (01:48:44), argento per lo spagnolo Uxio Abuin Ares (01:48:50), bronzo per il francese Dorian Coninx (01:48:51). Massimo De Ponti è 18° in 01:52:05, Riccardo De Palma 37° in 01:53:50 e Alessio Fioravanti 40° in 01:54:14. 

Oggi era la volta degli Junior, all'esordio nel circuito di Coppa Europa: nella gara femminile vinta dalla francese Jessica Fullagar (01:03:28), poi seguita dalla spagnola Lucía Salafranca Le Toulouzan (01:03:36) e dalla compatriota Lea Coninx (01:03:52), è Carlotta Missaglia a strappare il risultato migliore, un 18° posto in 01:05:49. A seguire nella classifica delle azzurrine Carlotta Bonacina, 28^ in 01:27:23. Sul podio maschile salgono lo spagnolo Alberto Gonzalez Garcia (00:55:48) e i due portoghesi Duarte Brás (00:56:00) e Vasco Vilaca (00:56:07). Sergiy Polikarpenko conclude 28° in 00:58:12 mentre Nicolò Strada 44° in 00:59:16.

RISULTATI ELITE

RISULTATI JUNIOR

Photo Credit: Fitri - Massimiliano Di Luca