Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

ETT, gli extraterrestri del Triathlon: Viareggio chiama, Degasperi e Ingletto rispondono. Due volte! Di un altro pianeta i due doppi vincitori del format toscano: nel recente weekend versiliese dedicato alla triplice hanno infatti sbaragliato la concorrenza, primeggiando entrambi sia sulla distanza corta che su quella classica 

Splendido fine settimana quello appena svoltosi con il doppio appuntamento, sulla distanza Olimpica il sabato, e con lo Sprint nella giornata di domenica, della 3^ edizione ETT Città di Viareggio. Dopo anni di oblio in quella che è stata una delle culle del triathlon in Italia, da tre stagioni ormai la società viareggina Escape Tuscany Triathlon ha riportato nella cittadina versiliese una manifestazione che sta crescendo sotto ogni punto di vista. Seicento gli iscritti nella due giorni di gare, accompagnate da uno splendido sole settembrino, perfetto per una piacevole nuotata in acqua libere (tra le ultime della stagione) e un percorso ciclistico lungo i viali sul mare. Dal punto di vista dei risultati, vittoria su entrambe le distanze per Alessandro Degasperi e Chiara Ingletto.

IMG 20180910 WA0031

Così le donne 

In campo femminile ha trionfato due volte Chiara Ingletto (Firenze Triathlon): vince nell'Olimpico in 2:22:17 davanti a Michela Santini del Woman Triathlon Italia (2:30:03), appena rientrata dal Mondiale 70.3 in Giappone, e a Valeria Poltronieri del Black Bart (2:37:12). Qui tutti i RISULTATI
Sempre a Chiara Ingletto va anche la vittoria nello Sprint, la sua terza consecutiva. Taglia il traguardo in 1:07:28; la seguono Federica Schianchi del Propatria Milano (1:08:09) e di nuovo Michela Santini (1:08:25). Qui tutti i RISULTATI.

IMG 20180910 WA0035

Così gli uomini 

In campo maschile il lunghista Alessandro Degasperi (Dolomitica Nuoto CTT) è campione anche sulle distanze più corte: anche lui  due volte vincitore in entrambi i format di gara, porta a casa l'ennesima soddifazione nel corso del suo avvicinamento a Kona 2018 (prossimo appuntamento l'Ironman 70.3 di Nizza): taglia per primo il traguardo dell'Olimpico (2:04:19), davanti a Gabriele Salini del 707 Team (2:05:18) e Fabrizio Baralla del Tri Team Sassari (2:07:26). nell'Olimpico. Qui tutti i RISULTATI.
Il giorno seguente il Dega bissa e sale sul primo gradino anche dello Sprint (0:57:56). L'argento va a Enrico Ferlazzo dell'Asd Spezia Triathlon (0:58:04); terza piazza per Nicolò Simonigh (0:58:06), compagno di squadra di quest'ultimo. Qui tutti i RISULTATI.

IMG 20180910 WA0036