fbpx

Risultati
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Da Manama, capitale del Bahrain, notizie di folli velocità. No, non parliamo di Formula 1. Anche se la recente prestazione del norvegese Kristian Blummenfelt, nuovo recordman sulla distanza IRONMAN 70.3, è di quelle da Gran Premio: 3 ore, 29 minuti e 4 secondi

Un nuovo record sulla distanza IRONMAN 70.3, con cui difendere il titolo del Campionato del Medio Oriente: festeggia così il norvese Kristian Blummenfelt, a folle velocità, la sua recente impresa all'IRONMAN 70.3 Bahrain. Il suo crono nella capitale Manama (la città che ospita il circuito automobilistico) è di quelli da Formula 1: 3 ore, 29 minuti e 4 secondi. E non passa di mano nemmeno il titolo mediorientale femminile, di cui si mantiene detentrice la britannica Holly Lawrence dopo una sfida estenuante contro la connazionale Sarah Lewis. 

Gara maschile

L'ultimo record sulla mezza distanza del circuito pallinato era stato firmato dal tedesco Michael Raelert (3:34:04), migliorato dal Kristian Blummenfelt di cinque minuti esatti. Un nuoto chiuso al sesto posto, a 38 secondi dal leader in acqua, Eric Watson, e dopo nemmeno 28 chilometri in sella Blummenfelt riesce a prendere il comando, pedalando davanti ai connazionali Caspar Stornes e Gustav Iden, oltre che al britannico Adam Bowden. Da questo momento sarà battaglia con continui cambi di testa tra Blummenfelt e Iden, che non accennerà a calare il ritmo neanche a piedi; anzi, sarà lui a tirare nelle prime fasi dell'ultima frazione. Ma c'è un titolo da difendere, quello vinto vinto da Blummenfelt nel 2017 con una gara memorabile: al chilometro 13,5 Kristian prende il sopravvento sull'altro norvegese, posizione che il fenomeno 24enne manterrà fino al traguardo di una gara strepitosa anche a piedi (questi i parziali delle tre frazioni: 00:21:36, 1:56:52 e 1:06:58, per un totale di 03:29:04), vinta con una media run stratosferica da 3 minuti e 20 secondi a chilometro. Dietro di lui il connazionale Gustav Iden (03:29:25, con parziali di 00:22:03, 1:56:37 e 1:07:13). Chiude il podio un altro norvegese: Casper Stornes è di bronzo con un tempo totale di 03:33:31 e parziali di 00:21:30, 1:56:32 e 1:11:15. Qui tutti i RISULTATI.

20181208 Honza Zak 156890

Gara femminile

Lo scettro mediorientale rimane tra le mani della britannica Holly Lawrence, già titolata nel 2017. Dopo un nuoto in avanti chiuso con oltre un minuto di vantaggio sull'australiana Ellie Salthouse, la 28enne che nel 2014 ha partecipato ai Giochi del Commonwealth vestendo i colori del Galles, lotterà con le unghie e con i denti in sella, per poi tornare a primeggiare con un vantaggio sull'australiana nella frazione a piedi, chiusa per prima firmando un crono totale di 03:59:20 e parziali di 00:22:10, 2:10:43 e 1:21:55, 52 secondi prima della connazionale Sarah Lewis (04:00:13, con parziali di 00:24:28, 2:12:15 e 1:18:41), che aveva nel frattempo superato Ellie Salthouse (04:06:25, con parziali di 00:23:14, 2:12:16 e 1:26:36). Qui tutti i RISULTATI.

20181208 Honza Zak 157107

Così gli italiani

18-24 

Massa, Ludovica ITA 4 67 506 00:34:51 02:52:32 02:13:59 05:47:28 

25-29

Felici, Lorenzo ITA 3 21 24 00:29:35 02:13:27 01:20:40 04:08:49 
Felici, Edoardo ITA 7 37 42 00:29:48 02:12:39 01:25:18 04:13:50 

30-34 

Vezzani, Gemma ITA 4 23 252 00:33:12 02:32:31 01:49:38 05:01:21
Nattero, Alice ITA 5 24 257 00:34:29 02:38:40 01:41:23 05:02:09 

Sciortino, Simone ITA 15 123 133 00:33:33 02:21:38 01:35:33 04:37:41 
Girelli, Mattia ITA 57 359 410 00:35:23 02:45:56 01:52:10 05:28:20 
Sachsalber, Andreas ITA 93 558 649 00:34:21 03:14:04 02:23:10 06:19:03 

35-39 

Tobon munoz, Ibone Catalina ITA --- --- --- --- --- --- DNS

Renzi, Luca ITA 10 40 45 00:26:55 02:14:57 01:27:05 04:14:40 
Zangheri, Alessandro ITA 18 64 70 00:29:06 02:16:19 01:30:42 04:22:57 
Cannavacciuolo, Lorenzo ITA 37 172 187 00:33:57 02:28:42 01:39:09 04:48:25 

40-44

Greco, Antonino ITA 2 33 37 00:24:49 02:12:30 01:28:40 04:12:36 
Cartacci, Tommaso ITA 8 87 94 00:31:34 02:15:57 01:36:45 04:29:39 
Gnocchi, Graziano ITA 30 168 182 00:35:21 02:26:18 01:36:35 04:46:54 
Mascheroni, Ugo ITA 45 248 276 00:35:30 02:32:01 01:52:12 05:06:04 
Malighetti, Federico ITA 62 312 346 00:37:22 02:36:38 01:57:23 05:19:05 
Torrini, Mauro ITA 95 473 546 00:40:08 02:43:50 02:22:28 05:54:48
Skarupa, Tomasz ITA 104 514 597 00:46:16 02:51:12 02:19:22 06:06:28 
Camposeranio, Simone ITA --- --- --- 00:38:47 02:39:18 --- DNF
Pola, Roberto ITA --- --- --- --- --- --- DNS 

45-49

Sisti, Giuseppina ITA --- --- --- --- --- --- DNS ---

Cinarelli, Danilo ITA 7 80 86 00:29:17 02:17:33 01:36:35 04:28:24
Caporale, Andrea ITA 23 161 172 00:36:05 02:25:37 01:35:45 04:45:26 
Badolato, Luigi ITA 53 363 416 00:36:03 02:41:17 02:01:51 05:30:15
Cento, Alessandro ITA 64 447 515 00:38:48 02:41:49 02:19:42 05:49:32 
Torrini, Roberto ITA 65 448 516 00:34:08 02:43:02 02:24:32 05:49:34 
Luoni, Gianluca ITA --- --- --- --- --- --- DNS 

50-54

Morelli, Marco ITA 12 186 202 00:30:07 02:24:59 01:48:53 04:50:19 
Moccia, Stefano ITA 20 244 272 00:37:10 02:29:19 01:50:26 05:05:24 
Massa, Stefano ITA 24 283 314 00:31:02 02:29:02 02:05:53 05:12:33 
Mussotto, Paolo ITA 28 316 350 00:40:19 02:36:54 01:52:44 05:19:43
Renacco, Fabrizio ITA 37 419 482 00:39:22 02:50:34 02:00:46 05:41:17 
Belli, Alberto ITA --- --- --- --- --- --- DNF
Grasselli, Marcello ITA --- --- --- --- --- --- DNS

55-59

Pero, Andrea ITA 5 246 274 00:32:56 02:31:26 01:53:22 05:05:43 
Scarpellini, Yuri ITA 6 305 338 00:35:17 02:36:09 01:57:04 05:16:20 

Qui tutti i RISULTATI.

Photo credit: IRONMAN.