Il detto recita “anno nuovo vita nuova”; beh, noi siamo solo parzialmente d’accordo, in quanto vogliamo continuare a vivere con la nostra solita vecchia vita da triatleti, appassionati  per tutto quello che è avventura e sport. Ma ci piace anche, professionalmente, aggiungere un pizzico  di novità, e lo facciamo con una nuova veste grafica delle pagine, nuove firme che si alterneranno nel corso dei mesi, lasciando inalterata quella grande dedizione che ci ha contraddistinto in questi anni. Il 2014 sarà, ne siamo certi, un anno rivoluzionario per il triathlon: il movimento, infatti, è in continua crescita e diventa sempre più professionale ed esigente. In parallelo, le aziende credono sempre più nel nostro sport e si sono accorte quanto sia splendido e, allo stesso tempo, complicato. Riparte la grande rincorsa al sogno olimpico per i nostri ragazzi e ragazze, tutti con le ali ai piedi e i cinque cerchi olimpici tatuati sul cuore, un sogno che cambia la vita. E lo sanno bene Alessandro, Annamaria e Davide, ma con loro ci saranno anche altri alfieri azzurri che rincorreranno il sogno come il cavaliere medievale inseguiva il drago.

A tutti BUON 2014

dalla redazione di Triathlete