Michele Tusino

Tutto Bici
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Nella gamma completa per la prossima stagione Olmo presenta Deep, una specialissima dalle linee semplici ed essenziali che però nasconde tra le sue angolazioni una vera anima da agonista, una specialissima che ben si adatta alle esigenze del triathlon su distanza sprint e olimpica, dove ripartenze e pedalate in gruppo sono la priorità.

 TUS8421

  • Telaio e forcella
    Sono cinque le taglie che propone Olmo per questo modello, dalla S fino alla taglia XXL, e tre le versioni di colori, bianco, rosso e nero. Il peso di certo non farà impazzire gli amanti dei telai leggerissimi, i suoi 9,900 kg nella versione assemblata, come si può vedere dalla scheda, sono però solo una faccia della medaglia, poiché dall’altra parte troviamo affidabilità, resistenza e una grande guidabilità, in modo particolare in discesa. Il telaio realizzato in Alloy 6061 Olmo Project con Movimento BSA, con un peso complessivo di 1,7 kg, vede proprio nello snodo del movimento centrale il suo punto di forza; le saldature a vista sono il chiaro esempio di come i tecnici della casa ligure sono stati ben attenti nella ricerca della resistenza e dell’affidabilità, nel tempo, di questo telaio. Le tubazioni sono realizzate con forme miste, in particolare per il triangolo anteriore. La tubazione orizzontale ha una leggerissima forma a balestra e un continuo cambio di diametro e forma della tubazione, leggermente ovalizzata nello snodo con il reggisella per poi aumentare di diametro e terminare con una forma generosa sul tubo sterzo. Molto simile il concetto con cui è stato disegnato e realizzato il tubo obliquo, le sue dimensioni over size servono a ottimizzare il grande lavoro di sollecitazione che subisce questa parte della bici. Al tatto si nota come la tubazione giunta in prossimità del movimento centrale diventi più rigida e consistente, così come accade all’estremo opposto quando si congiunge al tubo sterzo. Decisamente più classica la scelta per il piantone, realizzato con una tubazione circolare, che ben si addice alla linea della Deep; stessa scelta di semplicità estetica quella fatta per il triangolo posteriore, con i pendenti di forma tonda che si schiacciano leggermente mentre si avvicinano ai forcellini. Leggermente diversa la scelta fatta per il carro che con la sua forma a V garantisce un’elevata trasmissione, una buona rigidità evitando dispersione nella pedalata. La scelta della forcella è ricaduta su di un modello in carbonio con una forma leggermente curva, per ottimizzare la trasmissione delle vibrazioni sullo sterzo e la guidabilità in discesa, i foderi piatti assicurano inoltre una buona continuità alla linea estetica del telaio e una buona efficienza aerodinamica.

                            TUS8426   TUS8424   TUS8429   TUS8430

  • Componentistica
    La Deep ha una componentistica di fascia media, tutta basata sulla grande affidabilità che deve garantire questo prodotto; il gruppo Campagnolo Xenon a 10 velocità assicura un buon mix di efficienza e scelta tecnica, mentre, per la scorrevolezza, le ruote scelte sono marchiate Olmo nel modello Cyber. Comodità e funzionalità sono garantite da Selle Italia nel modello Q-Bik con il reggisella in alluminio Alloy, mentre attacco manubrio e sterzo sono Deda Elementi.
  • Giudizio
    Si percepisce sin dalle prime pedalate la grande affidabilità che propone Deep, sicura e precisa in discesa, ottima sul misto e sui lunghi rettilinei. Particolarmente scorrevole il movimento centrale, che si apprezza quando si raggiunge la velocità media o si pedala in gruppo; il peso non proprio da record si sente in salita, ma si fa apprezzare se si percorrono tanti chilometri per le doti da passista e per il grande comfort.

 Telaio: Alluminio
Gruppo: Campagnolo Xenon
Ruote: Olmo Cyber
Sella: Selle Italia Q-Bik
Attacco: Deda
Manubrio: Deda
Prezzo: € 759,00