Foto: TRIX3

News
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times
Il triathlon unisce Australia e Nuova Zelanda nel più grande evento indoor dedicato alla triplice. Il 20 novembre prende il via “Triathlon TRIX3”, manifestazione organizzata da Triathlon Australia in collaborazione con Belgravia Leisure, che dopo un anno di stop a causa della pandemia vuole rilanciare il triathlon e la passione per lo sport nei due paesi. Dopo l’edizione 2019, che ha portato migliaia di atleti a provare per la prima volta le emozioni di una triplice, TRIX3 riparte con una nuova proposta.
 
Quest’anno gli eventi si terranno in sei località del South Australia e Queensland, mentre a causa delle restrizioni COVID-19 ancora vigenti in alcuni stati le gare organizzate a Victoria, Nuovo Galles del Sud e Nuova Zelanda verranno recuperate nel marzo 2022, quando le restrizioni dovrebbero essere allentate.
Miles Stewart, amministratore delegato di Triathlon Australia, ha dichiarato: "Dopo un anno impegnativo per lo sport e il fitness, ci aspettiamo che TRIX3 attiri nuovi partecipanti per vivere il triathlon come è stato progettato per essere: divertimento”. Dai 10 anni agli 80 anni tutti sono invitati a partecipare e possono scegliere tra due opzioni disponibili a seconda del proprio livello di preparazione: TRI-30 minuti e TRI-60 minuti con passaggi a tempo dalla piscina, al blocco cyclette al tapis roulant.
 
David Hansen, amministratore delegato di Belgravia Events, ha aggiunto: "TRIX3 è l'opportunità per chiunque di partecipare al loro primo triathlon. I nostri eventi sono progettati per riunire le persone e mettersi alla prova in un ambiente sicuro e controllato. TRIX3, essendo al chiuso, abbatterà tutte le barriere e i dubbi di chi vuole avvicinarsi a questa disciplina e incoraggerà anche i meno allenati a provare".