New Flash
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Il bi-campione olimpico Alistair Brownlee rinuncia alle Olimpiadi di Tokyo. Direttamente dal profilo twitter del britannico l'annuncio di questa decisione al termine della WTS di Leeds in cui è stato squalificato per condotta antisportiva nel nuoto. 

Nonostante non si sia ancora concluso il periodo di qualificazione olimpica (ultima competizione questo weekend nella World Cup di Huatulco) e la Gran Bretagna non abbia ancora assicurato anche la qualifica del terzo uomo, il due volte campione olimpico Alistair Brownlee rinuncia alla partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo a causa dei problemi fisici a una caviglia che lo hanno colpito in quest'ultimi mesi di preparazione e che ora richiedono un intervento chirurgico. Il campione inglese, augurando il meglio al team GB alle Olimpiadi di Tokyo, ha annunciato anche che quella di Leeds è stata la sua ultima WTS e che il suo focus futuro saranno le long distance. 

 

(foto World Triathlon)