News
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Inizia nel migliore dei modi, con una medaglia d’argento, la stagione agonistica di Daniel Hofer, che ieri a Cuba ha rappresentato l’Italia all’Habana CAMTRI Sprint Triathlon, gara valida come “Iberoamerican Championship” e ricca di significati sotto diversi aspetti.

E' un evento storico: per la prima volta la ITU è sbarcata a Cuba.

E’ stata un’iniziativa importante sul fronte della cooperazione internazionale, fortemente voluta anche dalla FiTri; oltre a Daniel Hofer che si è allenato per una settimana con la nazionale Cubana sotto la guida dell’allenatore Dioseles Fernadez Acanda, la nostra federazione ha infatti contribuito anche in ambito di giuria, attraverso la presenza di Laura Patti e Aldo Basola nei quadri ITU Self Founded.

E infine per la prima volta atleti USA hanno potuto gareggiare a Cuba, dominando la gara femminile, che ha visto sui gradini più alti del podio Renee Tomlin (01:04:22) e Kirsten Kasper (01:04:34); bronzo per la spagnola Tamara Gomez Garrido (01:04:53).

In campo maschile, come già anticipato, il nostro Daniel Hofer si è distinto conquistando l’argento in 00:58:21, preceduto dal Messicano Rodrigo Gonzalez (00:57:48) e seguito a pochi secondi dall’Irlandese Bryan Keane (00:58:25).

RISULTATI