Foto: Roberto Del Bianco

News
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Trionfo spagnolo all’ottava edizione di Aquaticrunner. Lo swimrun che unisce Grado a Lignano Sabbiadoro e valevole per l’Individual World Championship ha visto Dacil Hernandez nel femminile e Ignasi Gironès Pujadas nella gara maschile conquistare i titoli iridati. Primi tra gli azzurri e nuovi campioni italiani di specialità Valerio Cleri ed Elena Pascucci.

L’evento organizzato da XtriM Sports e Triathlon Lignano Asd è andato in scena domenica 12 settembre, con al via 20 nazioni rappresentate e 240 atleti. La gara si è suddivisa nelle frazioni nuoto di 4,75 chilometri e run di 21,25 chilometri attraverso le isole della laguna, per un totale di 26km.

Nella gara maschile sono stati 5 gli atleti che fin da subito hanno lottato per le prime posizioni, alternandosi a dettare il ritmo. La gara si è però decisa tutta con l’ultimo tratto di nuoto che ha decretato le sorti del podio. A spuntarla su tutti lo spagnolo Ignasi Gironès Pujadas che è riuscito a precedere di appena 28” Valerio Cleri, terzo Andrea Secchiero. Un’ottima prestazione di entrambi gli azzurri al loro esordio nel mondo swimrun.

Nella prova femminile la spagnola Dacil Hernandez è riuscita a mettere un distacco importante dalle avversarie nella fraizone di nuoto e raggiungere la finish line della Bau Beach di Marina Punta con oltre 3’ di vantaggio sulla diretta inseguitrice Elena Pascucci. Ex aequo il terzo posto con le azzurre Daniela Calvino, campana, e Adelaide Cappellini, altoatesina, che dopo aver lottato per tutta la gara hanno deciso di arrivare abbracciate e attraversare insieme il traguardo.

Oltre alla gara assoluta, sono stati assegnati anche i titoli nazionali CSEN vinti da Valerio Cleri, davanti a Secchiero e Cauz, e da Elena Pascucci, con seconde Calvino e Cappellini e terza Capitoli.

Alle premiazioni erano presenti il vice Presidente Csen Nazionale Giuliano Clinori, l’Assessore allo Sport di Lignano Sabbiadoro Alessandro Marosa, il Consigliere del Comune di Marano Ambra Dal Forno e la Vice Presidente della Federazione Italiana Triathlon Elisabetta Villa, fresca di qualifica per il Mondiale Ironman Hawaii.

All’arrivo a Lignano Sabbiadoro non si sono però celebrati solo gli atleti di Aquaticunner. Prima del loro arrivo hanno tagliato il traguardo i partecipanti della Dog SwimRun alla Bau Beach di Lignano, l’ultima frontiera di questo sport, che vede umani e cani uniti nelle frazioni di corsa e nuoto fino al traguardo. I nuovi campioni nazionali Csen di Dog SwimRun sono Stefania Oliosi e Luca Folpini, rispettivamente in gara con la Dobermann Jackie Brown e con il Pastore Belga Malinois Naira.

 

CLASSIFICHE COMPLETE: https://www.endu.net/en/events/aquaticrunner-grado-lignano/results