• E non sempre è giusto correggere dei difetti di postura, soprattuto quando questi sono stati compensati da autoequilibri attivati dal proprio organismo. La particolarità del corpo umano in movimento, infatti, è quella di sapersi adattare con forme di autocompenso ai dismorfismi, ovvero alle alterazioni rispetto a un’ipotetica norma, presenti nel proprio corpo.

    Scopri di più sul numero di aprile: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

  • Molte più persone di quante si possa immaginare soffrono inconsapevolmente di problematiche posturali, un problema che viene troppo spesso sottovalutato mentre invece gioca un ruolo fondamentale per il benessere del nostro corpo. Ne parlerà il Dott. Luca Corvi durante la sua conferenza, con ingresso libero, e sarà l’occasione giusta per chiarire dubbi e togliersi ogni curiosità, grazie al confronto con il relatore e le dimostrazioni pratiche.

  • Postura: bisogna tener conto delle molteplici sfumature legate alla gestualità individuale

  • Propriocezione, mai dimenticarsene: troppo spesso la rieducazione funzionale di articolazioni lese ricerca solo il recupero della mobilità articolare e del tono muscolare senza dare il giusto peso alla propriocezione

  • Eccoci nel pieno del Generale Inverno, a stagione agonistica terminata, quella precedente, e non ancora iniziata, quella successiva