fbpx
  • Non solo allenamento, però. Anche divertimento, alle rubriche “Quando il triathlon è Iron...ia”, con Cleto La Triplice e la sua dissacrante satira sul mondo multidisciplinare, o gli scatti buffi in “Facce da triathlon” con le curiosità in “Breaking News” e “Lo sapevi che...”, o i flash sul triathlon in “Zona Cambio”

  • “Apre le danze” di questo affascinante tema Luca Speciani, che con Nulla di solido ci parla di cibi e integratori prima, durante e dopo la competizioneo allenamento impegnativo

  • Luca Speciani risponde a un nostro lettore che gli pone la questione del peso corporeo: è vero che più si è leggeri e più si va forte?

  • Raccomanda saggezza scientifica il dottor Luca Speciani nel suo articolo, che consiste nel non creare conflitto tra apparato digestivo e apparato muscolare per ottenere, così, una prestazione migliore; dunque, cosa bere e cosa mangiare nel corso di una gara

  • Luca Speciani e il titolo di questo mese: “Per ‘costruire’ un triatleta”, e cioè come nutrirsi per creare un motore idoneo ad affrontare un triathlon

  • Mangiare come i nostri progenitori? Luca Speciani risponde

  • È questo il mese dove in centro rivista troverete la Finish Line, cioè l’elenco di tutti i finisher di 70.3 dell’anno appena trascorso: 4.804 atleti tra uomini e donne. Numeri in aumento (+ 8 per cento rispetto alla stagione precedente), cifre che svelano la crescita del movimento triathlon

  • Dal 23 dicembre in edicola il numero 241 della nostra rivista, è in uscita Triathlete di Gennaio-Febbraio 2018!

  • Mangiar sano, variato e abbondante è una splendida regola per restare in salute ma, per perdere qualche chiletto di troppo accumulato durante l’estate, ci viene incontro l’irisina, molecola di segnale di recente scoperta. Per dimagrire allenandoci non basteranno i lavori lenti e prolungati, ci vorrà anche un po’ di intensità, che “collabora” perfettamente con l’irisina. 

  • Di ferro di nome, di ferro di fatto: IronWoman come Maura da Torino, che scrive al dottor Luca Speciani, possono manifestare una carenza di ferro. Cosa fare in casi come il suo?

  • Luca Speciani e la visita medica per lo sportivo: è un importante momento di controllo per l’atleta, che fa un check periodico con un medico di sua fiducia

  • Oltre al corposo e interessante blocco allenamento, tanti i suggerimenti del nostro medico Luca De Ponti che tratta l’argomento running e crescita, con un focus sulla maggiore capacità formativa della multidisciplinarietà

  • Ecco i tre fattori chiave per incrementare la massa muscolare, un obiettivo di tutti i triatleti

  • Anche in questo numero, spazio lo trovano le squadre sportive alla rubrica Vita di Società; seguono, come sempre, news di curiosità relative al mondo triathlon alle pagine dedicate alla Zona Cambio

  • Estate, caldo, bibite rinfrescanti. Sì, ma attenzione a quelle a zero calorie o light, allettanti sì, ma con i loro edulcoranti artificiali possono provocare l’aumento del grasso corporeo e avere effetti squilibranti su fame e sazietà. Sono ingannevoli e con Luca Speciani vediamo perché.

    Scopri di più sul numero di luglio: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

  • Tante le novità di questo mese ormai estivo, come tanti sono i suggerimenti per scegliere la gara di triathlon da affrontare nei prossimi tempi. Ad esempio, il Sanniti Triathlon e il Triathlon dell’Orso, tutte e due in terra d’Abruzzo, a una settimana una dall’altra, offrono la possibilità di usufruire di una promozione per chi volesse partecipare a entrambe. Per farlo bisogna prepararsi e, dunque, seguire i consigli dei nostri tecnici, ormai collaboratori storici; ognuno di loro, per quanto riguarda la propria specifica competenza, ci suggerisce come affrontare al meglio le tre frazioni. Per l'argomento alimentazione, il nostro Luca Speciani affronta la problematica del triatleta ipertiroideo, mentre per Elena Casiraghi il tema è come limitare gli infortuni da stress con la scelta dei cibi giusti. Tra le interviste, trovate quella al campione altoatesino  Daniel Hofer, che mostra sfaccettature della sua personalità non note a tutti, e al personaggio Fabrizio Bartoli, triatleta e agricoltore, perché entrambe le professioni hanno in comune la passione e la fatica. C’è poi l’intervista ad Annamaria De Corato, che ci parla del suo lavoro: l’Ironman Italy. Buona lettura a tutti.

    Scopri di più sul numero di giugno: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.

  • In copertina, Vincent Luis. Il giovane francese, classe 1989, arrivato 7° ai Giochi Olimpici di Rio, punta al grande salto: Tokyo 2020. Il suo biglietto da visita? Una progressiva crescita e il 1° posto alla Itu World Triathlon Grand Final di Rotterdam

  • Numero ricco di news, interviste, consigli di allenamento e curiosità, da leggere al ritorno dalle vacanze mentre la stagione agonistica sta per concludersi, con i Mondiali di Kona a chiudere il cerchio

  • Per dimagrire, attività aerobica o anaerobica? La risposta ce la fornisce Luca Speciani, concludendo che la risposta corretta sta nel giusto mix dei due tipi di attività, in quanto il lavoro aerobico ha un effetto dimagrante graduale, mentre quello anaerobico dà un'accelerata di "intensità" al nostro motore impigrito.

    Scopri di più sul numero di agosto: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento e digitale.

  • Cefalea: prevenirla e combatterla in modo naturale, questa è la raccomandazione di Luca Speciani