• “Apre le danze” di questo affascinante tema Luca Speciani, che con Nulla di solido ci parla di cibi e integratori prima, durante e dopo la competizioneo allenamento impegnativo

  • Raccomanda saggezza scientifica il dottor Luca Speciani nel suo articolo, che consiste nel non creare conflitto tra apparato digestivo e apparato muscolare per ottenere, così, una prestazione migliore; dunque, cosa bere e cosa mangiare nel corso di una gara

  • Luca Speciani e il titolo di questo mese: “Per ‘costruire’ un triatleta”, e cioè come nutrirsi per creare un motore idoneo ad affrontare un triathlon

  • Frutta e verdura sì, però bio, questa è la raccomandazione del nostro Luca Speciani, che ci mette in guardia dal fatto che non sempre e non tutti i tipi di verdure e frutta sono sani: attenzione al loro essere naturali e Food sensitivity

  • Con Luca Specianiil tema è: legame tra ansia e pressione alta, un legame che è forte più di quanto si creda

  • Atleti e farmaci: leggiamo il bugiardino!, questo il titolo dell’articolo di Luca Speciani di questo mese

  • Un po’ di attenzione per quanto concerne l’alimentazione, specie in questi mesi di caldo crescente; siamo in estate e ancor di più un occhio di riguardo dobbiamo darlo all’idratazione

  • Oltre al corposo e interessante blocco allenamento, tanti i suggerimenti del nostro medico Luca De Ponti che tratta l’argomento running e crescita, con un focus sulla maggiore capacità formativa della multidisciplinarietà

  • Oltre all’abbondante parte riservata agli allenamenti, su questo numero vi diamo vari consigli relativi a come comportarsi durante i mesi caldi e come arrivare bene alla fine della stagione agonistica

  • Tanti chilometri passati in bici o sulle gambe, tante ore trascorse in piscina, bracciate e pensieri, tutto con un solo scopo: arrivare pronti alla gara che preparate da mesi

  • Per molti luglio si traduce in vacanze estive, quelle generalmente più lunghe e più agognate

  • Numero ricco di news, interviste, consigli di allenamento e curiosità, da leggere al ritorno dalle vacanze mentre la stagione agonistica sta per concludersi, con i Mondiali di Kona a chiudere il cerchio

  • Recupero e programmazione sono i focus della sezione dedicata al training, con l’avvertimento di non cadere nel super allenamento, complici le vacanze, più tempo libero, giornate lunghe

  • Il count down per il 70.3 Ironman Italy è già partito: una trentina di giorni e il grande evento è qui! A pag. 14 del nuovo numero di Triathlete - quello di maggio 2018 - troverete le novità e le conferme relative alla manifestazione, tra cui gli immancabili side events, gli eventi collaterali come la Night Run e gli Ironkids, mentre a pag. 118 Ignazio Antonacci fa il punto della situazione sui suoi ragazzi pronti a esordire sulla distanza in terra pescarese

  • Da questo numero Federico Procopio, triatleta di long distance, ci racconta la sua cucina