• In 400 a sfidare il caldo nella splendida cornice del Campus universitario parmense per una domenica di grande triathlon: a conquistare il Trofeo Consorzio del Parmigiano Reggiano l’australiano Troy Wittington con Tania Molinari nel 14° Triathlon Campus, e Carlo Angelucci con Sara Speroni nel 22° Duathlon Francigeno

  • 2° Duathlon Cross Sprint MTB dell'Adda con rank a Maleo, in provincia di Lodi, con una prima frazione di 3 chilometri - un giro su asfalto e sterrato -, una seconda di 15 chilometri - tre giri su un circuito al 90 per cento sterrato - e la frazione conclusiva da 1,5 chilometri di un giro nuovamente su fondo misto. Più di 160 gli atleti ad accettare la sfida di un percorso pittoresco, è vero, ma anche impegnativo. Marcello Ugazio domina la classifica con un tempo di 00:43:52. Di poco distanziato, Huber Rossi è argento in 00:44:08, staccando di un minuto il terzo arrivato, Mattia Zontini (00:45:07). Podio femminile con l'oro e l'argento al team di casa: vince Tania Molinari del Piacenza Tri Vio - squadra organizzatrice - in 00:53:07, argento per la compagna Patrizia Dorsi (00:53:40). Terzo gradino per Daniela Locarno (00:54:03). Prima della partenza è stato dedicato un minuto di silenzio ad Aaron Bertoncini, il giovane atleta della Società piacentina prematuramente scomparso.

    RISULTATI

    Photo Credit

  • Un calendario gare particolarmente anticipato per questo 2018; già assegnati i titoli nazionali del duathlon, i nostri azzurri girano il mondo portando a casa risultati discreti, con Angelica Olmo protagonista scoppiettante al suo esordio

  • Progetto Age Group 3.0 per valorizzare il mondo degli amatori, vera anima della federazione: l'elenco delle prove nazionali e internazionali per il 2018 tra aquathlon, duathlone triathlon, anche nelle loro versioni cross country, oltre al paratriathlon

  • Il Progetto Nazionale "Duathlon a Scuola" fa tappa in Lombardia negli Istituti Secondari di 1° e 2° grado: in provincia di Mantova tutti atleti modello!

    Progetto Nazionale "Duathlon a Scuola" Fase provinciale di Mantova per la regione Lombardia, organizzato dal Comitato Regionale: Duathlon Kids Giovanile presso il Campo Scuola Nuvolari per Istituti Secondari di 1° livello con le categorie Ragazzi, Cadetti e rispettive staffette, e di 2° livello per Allievi, Juniores e staffette. Con la collaborazione della Federazione Italiana Triathlon che ha messo a disposizione bici e caschetti e con la possibilità per ogni atleta di partecipare sia alla prova individuale sia di team, è andata in scena a Mantova la tappa provinciale del Progetto Duathlon nelle Scuole. Previsti per gli Istituti Secondari di 1° livello percorsi individuali a tempo di 200mt di corsa - 800mt in bicicletta - 200mt a piedi, con percorsi a staffetta mista (maschio - femmina - maschio - femmina) di 100mt - 400mt - 100mt. Diverse le distanze per le scuole di 2° livello: 200 - 800 - 200 per le prove singole e 100 - 400 - 100 per le prove in team. Una splendida giornata insieme, questa dei Campionati Studenteschi della provincia di Mantova, nel nome di un'iniziativa che ha come scopo una collaborazione operativa in cui gli studenti siano protagonisti attivi, grazie anche a specifiche peculiarità e predisposizoni tipiche del corso di studi intrapreso. Ma l'intento è anche quello di avvicinare al mondo dello sport tutti gli alunni delle scuole, compresi quelli che non mostrano particolari abilità motorie o atletiche, ma hanno capacità tali da essere di supporto e di contorno all'attività sportiva.

    Risultati Istituti Secondari di 1° grado

    Risultati Istituti Secondari di 2° grado

    Photo Credit

  • Terra bruciata attorno: Pugliese e Steinhauser "sputafuoco" al Duathlon del Drago di Terni

    2° Duathlon del Drago, 1^ Tappa Trofeo Umbria per il titolo di Campione Regionale, Sprint di Rank, Paratriathlon e Super Sprint Giovanile per Youth A, B e Junior, presso l'Aviosuperficie Alvaro Leonardi di Terni: Pugliese e Steinhauser dominano questa prima gara della stagione 2017. Spettacolo e adrenalina per uno dei duathlon più veloci dell'intero circuito, reso ancora più coinvolgente dallo scenario dell'Aviosuperficie, sotto un cielo puntellato da lanci di paracadute, decolli e atterraggi di aerei ed elicotteri e dal volo dei droni per le riprese. 5 chilometri run lungo le strade esterne all'Aviosuperficie, 20 bike con una veloce frazione composta da un multilap di 4 giri e altri 2,5 di corsa lungo la pista di decollo; dimezzato il percorso per le categorie giovanili rispetto a quello degli Age Group Master e Senior. A far volare il drago più degli altri, tra i 250 partecipanti - di cui 4 atleti della nazionale - arrivati in Umbria da Lazio, Emilia-Romagna, Marche, Abruzzo, Campania, Molise e Basilicata, ci sono Giulio Pugliese (00:54:08) e Verena Steinhauser (01:01:06). Con Boraschi, Pugliese si mantiene in testa fin da T1, a seguire Cattabriga, Buraccioni e Di Silvio. Selezione nella frazione bike con Buraccioni che spicca assieme a Cattabriga e Pugliese: i tre fanno il vuoto arrivando in T2 con grande vantaggio sugli altri. Allungo per Pugliese, seguito da Valerio Cattabriga a 4 secondi (00:54:12) e da Alessio Buraccioni (00:54:47), più stanco per aver tirato il gruppetto in bici. Steinhauser, Mallozzi e Arpinelli scrivono la gara fin dal principio, ma Verena conclude in solitaria la bici arrivando a T2 con troppo vantaggio per il recupero delle altre. Beatrice Mallozzi è argento in 01:01:46 e Costanza Arpinelli bronzo in 01:01:53. Primo appuntamento del nuovo Circuito Lazio-Umbria, il Duathlon del Drago ha assegnato i primi titoli dell'anno, validi per l'attribuizione del rank per i Campionati Italiani Duathlon del prossimo 19 marzo a Riccione.

    RISULTATI

    Photo Credit

  • Roma Duathlon Rank, conosciuto come il Duathlon di Carnevale: 500 gli atleti, vincono Buraccioni e Mallozzi.
    Unico il contesto del Quartiere EUR, con il suo laghetto romano in prossimità della Basilica dei Santi Pietro e Paolo, per questo Duathlon alla sua 4^ edizione, anche seconda tappa del Circuito Duathlon Lazio-Umbria 2017, dopo la prima, svoltasi a Terni per il Duathlon del Dragocon Rank, e che sarà seguita dalla terza, il Duathlon Sprint del 5 marzo al Lido di Ostia.
    Non solo una gara Giovanile Kids per Minicuccioli, Cuccioli, Esordienti e Ragazzi, previsto anche un Super Sprint Giovanile con riconoscimento ai migliori Youth A, ma con possibilità di partecipazione anche per gli Youth B e gli Junior che non fossero stati pronti alla distanza sprint. Aperto a tutte le categorie FITRI, dai più piccoli agli Age Group, oltre alle gare Kids, il Roma Duathlon ha mandato in scena anche uno Sprint di Rank per le categorie superiori, Youth B, Junior, Senior e Master, con spazio anche a paratriathleti e staffette, e valevole come Campionato Regionale di Duathlon su prova unica per le categorie YB e Junior. Vince la gara Rank maschile Alessio Buraccioni (00:52:36), dopo essere scappato in solitaria nella frazione bike; dietro a lui Diego Boraschi (00:53:14), Campione Regionale Junior, e Giulio Pugliese (00:53:49). Filippo Cattabriga è il Campione Regionale YB. Vittoria femminile per Beatrice Mallozzi (00:58:10), anche Campionessa Regionale YB, che domina su Costanza Arpinelli (01:00:48) e Sara Foschi (01:02:07), Campionessa Junior.

    RISULTATI

    Photo Credit: Yuri Giglio

  • Start, partenza: la stagione agonistica è già iniziata e i duathlon possono essere il primo banco di prova

  • Come per gli sport individuali di più alto lignaggio – nuoto, ciclismo e corsa – anche il triathlon (che sia un caso?) ha un’attività agonistica che ormai abbraccia quasi tutto l’arco dell’anno