• 1° Duathlon Sprint e Paraduathlon di Imola - Campionato Regionale Assoluto e di Categoria (BO), organizzato dall'Imola Triathlon: oro a Daniele Angelini del Cus Ferrara (0:56:01) e Valentina D'Angeli del Cus Trento (1:06:51)

  • 17° Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda (BS), organizzato dal G.S. Manerba A.S.Dilettantistica.: oro a Jakob Sosniok dell'LC Bozen(0:54:00) e Arianna Valenti del Raschiani Tri Pavese (1:06:22)

  • 2° Duathlon Sprint di Imola, prova su distanza Duathlon Sprint (anche gara atipica giovanile) a Imola, in provincia di Bologna. Organizzava l'Asd Imola Triathlon. Vincono Nicola Azzano e Costanza Arpinelli. Di seguito tutti i risultati

  • 2° Satiro Duathlon Sprint 2.0, Campionato Regionale Assoluto Individuale, Giovanile Kidse Youth a squadre, Paratriathlon di Mazara del Vallo (TP), organizzato dall'Associazione Polisportiva Dilettantistica Atletica Mazara Nuova Gioventù: oro a Massimiliano Sardo (00:56:18) e Federica Cernigliaro (01:04:18)

  • 3° Duathlon Sprint di Caldarola - Campionato Regionale (MC), organizzato dalla Flipper Triathlon Ascoli Piceno Associazione Sportiva Dilettantistica: oro ad Alessio Crociani del TTR (0:56:45) ed Elena Maria Petrini del G.S. Fiamme Azzurre (1:09:25)

  • 3° Duathlon Sprintcon Kids e Youth Giovanile Stagno Lombardo (CR), organizzato dalla K3 Società Sportiva Dilettantistica a R.L.: oro a Massimo Cigana della Eroi del Piave (0:51:35) e Tania Molinari del Piacenza Tri Vittorino (1:00:22). Tutte le classifiche Giovani e Giovanissimi

  • 4° Duathlon La Primogenita, gara su distanza Duathlon Sprint (anche Paratriathlon) a Piacenza. Organizzava l'Asd Piacenza Sport. Vincono Thomas Francesco Previtali e Tania Molinari. Di seguito tutti i risultati

  • 7° Duathlon Sprint Città di Romano di Lombardia, bel tempo e grandi protagonisti: la vittoria di Marco Corrà e Zsanett Zita Bragmayer al primo appuntamento stagionale firmato Eco Race

  • Bis di Massimo Cigana in provincia di Cremona: dopo il Duathlon del Torrazzo della scorsa settimana, conquista la gara di rank a Stagno Lombardo in cui la vittoria femminile va a Gloria Cisotto.
    2° Duathlon Sprint con Rank per Senior, Master e Juniores con Youth B a Stagno Lombardo, in provincia di Cremona, anche Giovanile ITU Youth A e B, Miniduathlon per Ragazzi, Duathlon Kids per Esordienti e Miniduathlon Kids per Giovanissimi Minicuccioli e Cuccioli. Cinque le prove per sette diverse categorie maschili e femminili con sei titoli regionali assegnati: cinquecento da tutto il Nord Italia gli atleti al via, di età compresa tra i 5 e i 60 anni, per la seconda edizione di questa fortunata gara già premiata nel 2016 dalla Fitri come miglior evento organizzato in Lombardia e dai numeri in progressivo aumento. Domina il Duathlon Sprint maschile l'ex ciclista professionista Massimo Cigana (00:54:00), che scava un margine sugli inseguitori durante la frazione in bici di 20 chilometri, per poi mantenere il vantaggio di 1'19'' nella parte podistica conclusiva del circuito. Per il favoritissimo Cigana è così arrivato il bis in terra cremonese a pochi giorni di distanza dal successo nel Duathlon del Torrazzo. Argento per Alberto Gil Gonzalez (00:55:19) e bronzo per Fiorenzo Tito Tiberti (00:55:36). Decisiva la frazione ciclistica anche nello Sprint femminile, dove la padrona di casa Gloria Cisotto ha trionfato in sorpasso (01:06:35) su Jessica Doria (01:06:51). Chiude il podio rosa Annalisa Bienati (01:07:21). Con i titoli regionali di categoria - maschili e femminili - in palio, spettacolo anche tra gli Junior e gli Youth A-B. L'atleta di casa Luca Bruni(00:23:27) ha ingaggiato un lungo testa a testa spettacolare con lo Junior Lucas Bianchi Neiva(00:23:26), concluso con la vittoria del secondo in classifica generale e la spartizione dei titoli regionali tra i duellanti: Bruni campione lombardo Youth B, Neiva campione lombardo Junior. A Pietro Pozzi(00:23:58) va la maglia di campione regionale Youth A. Vittoria per Letizia Deriu che trionfa in fuga (00:26:35) tra le Youth B, per Beatrice Stringa che domina (00:27:05) tra le Youth A e Paola Arcolin (00:28:58) che ha conquistato il titolo regionale Junior. Nella categoria Ragazzi successo di Tommaso Losma (00:10:02) con 16'' di vantaggio su Riccardo Nizzi (00:10:07) e 20'' su Andrea Vergani (00:10:21); Valentina Germani si è imposta in solitaria (00:11:03) tra le Ragazze, mentre Daniele Moruzzi (00:06:45) e Greta Lazzari (00:07:05) sono stati i migliori della categoria Esordienti. Infine, lo spettacolo dei Cuccioli e dei Minicuccioli a regalare altre fresche e genuine emozioni.

    RISULTATI SPRINT
    RISULTATI GIOVANI e GIOVANISSIMI

  • Al via il 15 aprile da Imola il calendario Emilia-Romagna dei Campionati Regionali tra Giovanili, Assoluti ed Age-Group 2018

  • Specialità: Duathlon Sprint, duathlon a staffetta, duathlon
    Organizzatore: ASD TRIATHLON DUATHLON RIMINI
    E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • 3° Duathlon Sprint Città di Santena: Mattia Camporesie Sara Dossena statisti di giornata tra i 350 partiti da Villa Cavour. 

    Duathlon Sprint Città di Santena, in provincia di Torino, gara Rank Gold per Youth, Junior, Senior e Master, anche 2^ prova Circuito Duathlon 2017 e 1^ Prova Campionato Regionale. Terza edizione questa per una gara che, dopo il Campionato Italiano del 2015, riporta il duathlon d’alto livello in provincia di Torino. A fare da palcoscenico i luoghi cavouriani, con il Parco e l'omonima Villa, da corollario soprattutto al percorso podistico, lungo viottoli fra platani plurisecolari abitati da scoiattoli e numerose specie di uccelli. E proprio dalla villa che ospitò il grande statista del primo Regno d'Italia partono i circa 350 atleti (quasi 100 le donne). Velocissimo il percorso (5 chilometri run, 20 bike, ancora 2,5 run) grazie a una frazione ciclistica davvero filante, su due giri e con altimetria vicina alla zero, che consentirà ai migliori di strappare tempi ben sotto l'ora. Una sola settimana al Campionato Italiano di Riccione ma gli agguerriti di sempre non mancano: oro a Mattia Camporesi (00:52:19), seguito a ruota da Lorenzo di Cosmo (00:52:22), con Marcello Ugazio poco più staccato, che vince il bronzo in 00:52:44. Gara femminile come da pronostici: a dominare su tutte c'è Sara Dossena, oro in 1:00:19, che con Alice Capone, argento in 1:01:52, porta una doppietta in casa Raschiani Tri Pavese. Terzo gradino del podio per Sara Papais (1:02:08). Menzione d'onore per la torinese Alessia Orla, che pur non specialista della disciplina si piazza al quarto posto in 1:02:16. Ottimo test per tutti: per la Orla in vista della preparazione alla stagione del triathlon, per la Dossena e gli altri prima di tutto per i prossimi Campionati di Duathlon. 

    RISULTATI

  • Daniel Hofer e Giorgia Priarone sono d'oro nella Prima Tappa del Circuito Nazionale Duathlon, il 6° Duathlon Sprint Città di Lecco, un classico per il mese di febbraio.
    Rank Gold per questa 6^ edizione del Duathlon Città di Lecco, 1^ Prova delCircuito Nazionale Duathlon, grazie alle qualità tecniche e all'impareggiabile contesto ambientale, quello del Golfo di Lecco, del centro storico e del suo elegante lungolago esaltato dalla formula multilap. Protagonisti della scenografica manifestazione Daniel Hofer e Giorgia Priarone. Un giro veloce da 5 chilometri in piano per la prima frazione di corsa, sull'asfalto del lungolago di Lecco e attraverso il suo centro storico, percorso di elevate qualità tecniche, dai numerosi rilanci e identico al tracciato della successiva frazione bike per dare modo agli atleti di studiarne l'approccio per le due ruote, ma in questo caso da ripetere quattro volte per un totale di 20 chilometri. Per concludere, un altro giro veloce di corsa da 2,5 chilometri su asfalto e in piano, completamente a balcone sul Golfo di Lecco, con arrivo nei Giardini, splendida terrazza sul lago già palcoscenico di 15 edizioni del Triathlon Sprint Città di Lecco di cui 4 assegnazioni del Titolo Tricolore Assoluto. Tra i quasi 500 iscritti divisi in tre batterie, spicca Daniel Hofer, di ritorno dalla vittoria al Duathlon Sprint Mugello Circuit, che chiude in 00:51:32. A dieci secondi (00:51:42) Dario Chittie a 51, invece, Marco Corrà, terzo in 00:52:22. Prima donna è Giorgia Priarone (00:57:39), che stacca di un minuto Sara Dossena (00:58:41), convalescente da un'influenza, mentre Verena Steinhauser è bronzo in 00:58:55.

    RISULTATI

    Photo Credit

  • Il noto portacolori della Eroi del Piave Massimo Cigana è oro al Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda. Vittoria femminile per Elisa Battistoni.

    16° Duathlon Sprint Città di Manerba del Garda, in provincia di Brescia, anche 16° Trofeo Valtenesi Vacanze e 12° Trofeo Città di Manerba, gara con Rank per Youth B, Junior, Senior e Master: oro a Cigana e Battistoni. Prima frazione di corsa dominata da Cigana e Matteo Di Marino che arrivano primi a T1, ma è fiammata in bici per l'Eroe del Piave, che prende il largo e giunge in solitaria al traguardo in 00:54:25. Alle sue spalle in zona cambio un gruppetto di 12 unità in lotta per giocarsi ormai ciò che resta del podio: argento per Matteo Di Marino (00:56:27), a più di due minuti, e bronzo per Luca Berardini (00:56:29), subito dietro. Gara fotocopia al femminile, con Elisa Battistoni al comando dal primo metro; alle calcagna Chiara Lobba, giovane e tenace Youth B, ma già al primo cambio il vantaggio è notevole per la Battistoni, che vince in 1:04:28. Dietro di lei un terzetto formato da Maule, Lobba e Dogana. Tra le tre è la Dogana, poi 4^ in classifica, a patire maggiormente la distanza sprint da 5 chilometri di corsa, 20 di bici e altri 2,5 a piedi, il tutto mentre le altre due si contendono il secondo e il terzo posto. Nonostante un lento cambio è Roberta Maule (1:05:08) a vincere l'argento, dominando in volata su Chiara Lobba (1:05:10),bronzo.

    RISULTATI

  • Duathlon Sprint Città di Villacidro che fa innamorare. Doppietta per Jim Thijs ed Elisabetta Curridori, in coppia sul podio e nella vita, ma è Baralla il Campione Regionale.

    5° Duathlon Sprint Città di Villacidro, nella provincia del Medio Campidano, Duathlon Kids Giovanile e Sprint con rank valido per il Campionato Regionale Assoluto e Junior: vincono Jim Thijs ed Elisabetta Curridori, in coppia sul podio e nella vita. Trasferito dalla Zona Industriale al centro di Villacidro e aperto a Youth B, Junior, Under23, Senior e Master, il Duathlon Sprint di Villacidro sulle distanze di 5000mt di corsa, 20K in bici e 2.500mt ancora di corsa fa innamorare, anche i più piccoli. Presenti oltre agli Youth A tanti Minicuccioli agguerriti sulle distanze 200mt di corsa, 500mt in bici e 100mt corsa, i Cuccioli sulle distanze 200 - 1.000 - 100, gli Esordienti sui 400 - 2.000 - 200 e i Ragazzi sugli 800 - 4.000 - 400. E dopo l'entusiamo dei Kids al traguardo nell'area verde cittadina baciata dal sole, ecco ai nastri di partenza i 150 atleti provenienti da tutta la Sardegna. Nonostante sia il belga Jim Thijs a tagliare per primo il traguardo (58:02,09), il Campionato Regionale va a Fabrizio Baralla, a 12 secondi (58:14,60); segue il villacidrese Emanuele Aru, bronzo in 58:28,20. Poco male per lo "straniero" Thijs, che si consola per il mancato titolo con quello di Elisabetta Curridori, favorita sulla carta e prima anche di fatto, nonchè sua compagna di vita. Dopo una frazione di corsa in gruppo, la Curridori stacca in bici senza più margine di contatto per le avversarie, chiudendo in 01:04:10,60 con un grande vantaggio su Cinzia Meloni (01:09:02,60) e Daniela Ennas (01:09:47,60). 

    RISULTATI

    Photo Credit

  • 1° Duathlon Sprint Rank Città di Siena: Riccardo Mosso e Marica Romano al galoppo sfrenato in Piazza del Campo.

    Duathlon Sprint Rank Città di Siena: idea moderna e cornice medievale per questa gara alla sua prima edizione su percorso cittadino completamente chiuso al traffico. Emozioni da palio per i circa 70 Giovanissimi e Giovani del Duathlon Kids, tutti premiati, ma anche per i Senior e i Master dello Sprint di rank, gara valida per la Coppa Toscana 2017 e l'assegnazione del Titolo Regionale Assoluto. Il selciato milletrecentesco sotto i piedi e un'aria frizzante a dare la carica agli atleti più nevrili pronti a scatenarsi in un galoppo vincente alla conquista del podio. Pettorale numero 1 per il Sindaco di Siena, Bruno Valentini, più che avvezzo alla pratica del podismo e del ciclismo, qui al suo esordio nel Duathlon e classificatosi poi 4° di categoria, immancabile a questa prima edizione voluta fortemente dall'Assessore allo Sport Leonardo Tafani, appassionato triathleta. Pronostici che saltano per l'incognita di un numero 2, Roberto Zattini, "cavallo" sconosciuto ai più forti che poi si scoprirà essere meritevole di tale assegnazione in quanto socio storico della polisportiva organizzatrice: un sospiro di sollievo per tutti! Due giri podistici da 2,45 chilometri, quattro da 5 chilometri per la frazione in bici, con il rush finale a piedi di altri 2,4 chilometri. 200 gli atleti in gara, suggestivo il carosello messo in scena dal percorso multilap. Oro a Riccardo Mosso (55:08), seguito da Gianluca Pozzatti (55:40) e da Elia Mozzachiodi, bronzo in 56:14. Podio femminile per Marica Romano (1:09:02), Teresa Falchi (1:09:51) e Lara Bologna (1:10:27).

    RISULTATI

    Photo Credit: Caterina Cellai