• Circuito Duathlon: ripartiamo da Lecco con Hofer e Priarone

    Daniel Hofer e Giorgia Priarone sono d'oro nella Prima Tappa del Circuito Nazionale Duathlon, il 6° Duathlon Sprint Città di Lecco, un classico per il mese di febbraio.
    Rank Gold per questa 6^ edizione del Duathlon Città di Lecco, 1^ Prova delCircuito Nazionale Duathlon, grazie alle qualità tecniche e all'impareggiabile contesto ambientale, quello del Golfo di Lecco, del centro storico e del suo elegante lungolago esaltato dalla formula multilap. Protagonisti della scenografica manifestazione Daniel Hofer e Giorgia Priarone. Un giro veloce da 5 chilometri in piano per la prima frazione di corsa, sull'asfalto del lungolago di Lecco e attraverso il suo centro storico, percorso di elevate qualità tecniche, dai numerosi rilanci e identico al tracciato della successiva frazione bike per dare modo agli atleti di studiarne l'approccio per le due ruote, ma in questo caso da ripetere quattro volte per un totale di 20 chilometri. Per concludere, un altro giro veloce di corsa da 2,5 chilometri su asfalto e in piano, completamente a balcone sul Golfo di Lecco, con arrivo nei Giardini, splendida terrazza sul lago già palcoscenico di 15 edizioni del Triathlon Sprint Città di Lecco di cui 4 assegnazioni del Titolo Tricolore Assoluto. Tra i quasi 500 iscritti divisi in tre batterie, spicca Daniel Hofer, di ritorno dalla vittoria al Duathlon Sprint Mugello Circuit, che chiude in 00:51:32. A dieci secondi (00:51:42) Dario Chittie a 51, invece, Marco Corrà, terzo in 00:52:22. Prima donna è Giorgia Priarone (00:57:39), che stacca di un minuto Sara Dossena (00:58:41), convalescente da un'influenza, mentre Verena Steinhauser è bronzo in 00:58:55.

    RISULTATI

    Photo Credit

  • Duathlon Mugello Circuit, Hofer mette in moto la stagione 2017

    Auguri. E complimenti! All'indomani del Duathlon Sprint Mugello Circuit, Daniel Hofer compie gli anni e festeggia al meglio con la prima vittoria all'esordio di stagione. Percorsi run di 5,25 chilometri (un giro di pista su uno dei tracciati più belli e tecnici al mondo, con un asfalto tra i più performanti), bike da 21 (quattro giri) e ancora run da 2,5 (mezzo giro). Il Circuito più bello d'Italia, quello del Duathlon Circuitdi Scarperia e San Piero, in provincia di Firenze, tra 400 iscritti provenienti da tutta Italia, compresi gli specialisti della disciplina, ha visto salite sul gradino più alto del podio del suo sprintdi rank Daniel Hofer (00:57:10). A soli 5 secondi dal Carbiniere, Massimo Cigana (00:57:15) e a 38 Alessandro Terranova (00:57:48). Come Hofer, favorita sulla carta e poi vincitrice su 52 donne di questa quarta edizione all'Autodromo del Mugello è stata Chiara Ingletto (01:06:15). Dietro a lei Lisa Schanung (01:06:47) e Denise Tappatà (01:09:15). Quando si dice: non c'era modo migliore per mettere in moto la stagione!

    RISULTATI

    Photo Credit

  • PRIMO PIANO N. 236 Giugno 2017

    Tante le novità di questo mese ormai estivo, come tanti sono i suggerimenti per scegliere la gara di triathlon da affrontare nei prossimi tempi. Ad esempio, il Sanniti Triathlon e il Triathlon dell’Orso, tutte e due in terra d’Abruzzo, a una settimana una dall’altra, offrono la possibilità di usufruire di una promozione per chi volesse partecipare a entrambe. Per farlo bisogna prepararsi e, dunque, seguire i consigli dei nostri tecnici, ormai collaboratori storici; ognuno di loro, per quanto riguarda la propria specifica competenza, ci suggerisce come affrontare al meglio le tre frazioni. Per l'argomento alimentazione, il nostro Luca Speciani affronta la problematica del triatleta ipertiroideo, mentre per Elena Casiraghi il tema è come limitare gli infortuni da stress con la scelta dei cibi giusti. Tra le interviste, trovate quella al campione altoatesino  Daniel Hofer, che mostra sfaccettature della sua personalità non note a tutti, e al personaggio Fabrizio Bartoli, triatleta e agricoltore, perché entrambe le professioni hanno in comune la passione e la fatica. C’è poi l’intervista ad Annamaria De Corato, che ci parla del suo lavoro: l’Ironman Italy. Buona lettura a tutti.

    Scopri di più sul numero di giugno: in edicola e disponibile anche attraverso abbonamento cartaceo e digitale.