• E’ semplice ed è chiara la promessa lanciata da Bike Channel quando propone la partecipazione, dal 19 al 25 Aprile, alla prima Bike Academy dedicata al Triathlon.
    Ad ospitarla sarà il Laguna Chia Resort in Sardegna “…una scuola alla portata di tutti, dove si respira la voglia di allenarsi con lo stesso obiettivo: migliorare le proprie performance in un ambiente denso di professionalità sportiva e di sano divertimento.” E non potrebbe essere altrimenti visto vista la presenza di Sergio Contin come coach, di Alessandro Fabian e di Jan Frodeno che affinerà il suo allenamento per il “Chia Sardinia” gara in programma il 23 sulla half distance.

  • "Parla tedesco?", "Ha vinto a Kona?", "È stato Campione Olimpico?": l'Indovina Chi ha vinto al Chia Sardinia Triathlon non è mai stato così semplice... Jan Frodeno, un nome, una garanzia: potenza e classe! E vogliamo parlare della simpatia? 
    Jan Frodeno domina il Chia Sardinia Triathlon 2017 sulla distanza del medio, impressionando con una performance di classe e potenza che nulla ha lasciato agli avversari, staccati già dalle prime bracciate. Sole in assenza di vento, le migliori condizioni meteo ad assecondare questa forza della Natura: perfino il Maestrale, che aveva spirato fino poco prima, si è fatto umile dinanzi al Frodissimo, regalando al Super Campione e ai 400 partenti al via con lui una splendida frazione natatoria. 23'36'' in acqua, 2h11'42" in sella e 1h10'09" a piedi per un totale di 12 minuti di distacco tra l'oro olimpico di Pechino 2008 nonché due volte Campione Ironman (03:47:45) e il secondo arrivato, Alberto Casadei (03:59:53). Bronzo per Jonathan Ciavattella, terzo in 04:01:23. Gara come da copione per Frodo, che sancisce più che mai la sua indiscussa supremazia nell'universo della triplice. Forza, consapevolezza e autocontrollo, con una concentrazione resa quanto più necessaria dalla gestione in solitaria per lunghi tratti della frazione in bici. Un avvicinamento, quello nelle acque cristalline della Sardegna, perfetto per il Campionato Mondiale Ironman del prossimo 14 ottobre. Meno scontata l'assegnazione di argento e bronzo, con una gara gestita da Casadei e Ciavattella praticamente in coppia, fino al sorpasso di Alberto nella frazione conclusiva. Quarto posto per Massimo Cigana (04:04:07) e quinto per Ivan Risti (04:11:05).
    Ma il Chia non parla solo tedesco: nordico anche il sapore dell'oro femminile, vinto dalla danese Camilla Pedersen (04:23:30), pluricampionessa della mezza distanza. Dopo un terzo posto nella frazione a nuoto, è implacabile con la rimonta in bici e va a vincere davanti a Sara Dossena (04:28:07) e alla tedesca Laura Zimmermann (04:32:52). Martina Dogana, vincitrice della scorsa edizione, si ritira perché sofferente a causa di un infortunio. Successo sprint al maschile per Jacopo Butturini (00:58:44), a seguire Carlo Zucca (01:03:37) e Alessandro Medda (01:05:25), entrambi giocatori in casa. Oro rosa a Veronica Signorini (01:09:29); chiudono il podio femminile l'austriaca Alena Schuss (01:11:39) e Giorgia Mura (01:16:44).

    RISULTATI

  • Tri Into The Blue con Jan Frodeno, la saga continua: il Campione del Mondo sulla distanza Ironman 2015 e 2016 Jan Frodeno nel 2017 sarà ospite illustre del Chia Sardinia 70.3 Triathlon, gara sulla distanza half, apertura ufficiale dei giochi della sua prossima stagione europea. Sarà il sud della Sardegna la nuova Terra di Mezzo del 35enne eroe tedesco, ancora in Italia dopo 13 anni e pronto a difendere a ogni costo anelli e titoli il 23 aprile del prossimo anno nell'ambito di una seconda e già fortunatissima edizione della gara. Attraverso i social media Frodo sta già portando avanti una campagna a livello globale con la condivisione di consigli per l'allenamento in vista di una copertura live della sua performance al Chia Sardinia 70.3 Triathlon. Questa preziosa partnership trae ispirazione da un progetto di MG Sport, organizzatrice della manifestazione, e Italian Hospitality Collection, partner dell’evento, che collaborano per la promozione delle gare del circuito FollowYourPassion. Già aperte le iscrizioni per la distanza 70.3, la staffetta e lo sprint, con tante opportunità di pacchetti soggiorno#Followyourpassion e, se ci riesci, insegui anche Frodo!

    Photo Credit

  • Le più belle, le più affascinanti, e allora cominciamo con Chia Sardinia e il suo appeal insulare: terra aspra e ventosa, con un mare meraviglioso nel quale affrontare la prima frazione; vince Daniel Fontana