• Castelli e l’Italia pedalano insieme per un altro quadriennio: il brand d’abbigliamento per ciclismo e triathlon con sede a Fonzaso vestirà la nazionale per altri quattro anni.
    Un amore ormai consolidato quello tra gli Azzurri e il marchio legato anche al Team Sky, che nelle ultime stagioni ha contribuito ai successi dei nostri portacolori: dall’impresa olimpica di Elia Viviani, oro su pista nella prova dell’omnium, al bronzo di Elisa Longo Borghini sulle strade carioca, senza dimenticare il dominio italiano nella Paralimpiade, con ben dodici medaglie (di cui cinque del metallo più prezioso) tra ciclismo e handbike per gli eroi azzurri capitanati dall’inarrestabile Alex Zanardi. Traguardi, questi, che, passando anche per le prove in galleria del vento, sono frutto di studi e ricerche che non lasciano nulla al caso: perfino la scelta dei body da utilizzare nelle diverse prove è stata scientifica e, in sinergia con Castelli, l’Italia ha indossato le migliori soluzioni per le gare contro il tempo e per quelle di gruppo, realizzate unendo diversi tessuti top a seconda delle esigenze specifiche. Già perfetti al caldo dei Mondiali in Qatar, ora si pensa alla pioggia e al freddo dei prossimi in Norvegia. 

  • Artcrafts International è il nuovo distributore per l’Italia di COMPRESSPORT®

  • Il Team Sky e Castelliannunciano una nuova partnership da favola. Dal 2017 le stelle del firmamento Team Sky indosseranno abbigliamento Castelli: due colossi uniti per trasformare l'innovazione in risultati, filosofia condivisa da entrambi. Da Londra arriva la notizia e trapela tutto l'entusiasmo del team vincitore delle ultime cinque edizioni del Tour de France, e unica squadra a indossare nel prossimo futuro il design Castelli. Dal canto suo, anche l'azienda d'abbigliamento non sta nella pelle: portabandiera come gli atleti del Team Sky sono stelle da vestire con fierezza, e il brand si dedicherà esclusivamente al loro abbigliamento per il prossimo World Tour. Aerodinamicità e protezione contro freddo e umidità come sinonimo di ricerca e prestazioni, che poi sono obbiettivi comuni al team e all'azienda. All'appello, già pronti per essere inaugurati con successo, 15 prodotti innovativi, tra cui la nuovissima giacca Idro Pro in GoreTex. Ma vieniamo al designCastelli celebra le vittorie del team per vestire Sky con l'orgoglio di un glorioso presente. Ma lo sguardo è tutto sul futuro. 

     

  • Ciclo Promo Components sempre in testa: ora distributori anche di Dotout, azienda italiana di caschi e abbigliamento tecnico per ciclisti

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, fino a lunedì 18 settembre Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Veronaalla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di Alé.
    Tra le novità dell'abbigliamento Alé spicca il body da Triathlon smanicato olympic.
    Ideale per le sessioni corte.
    Tessuto impermeabile Tr-Action WR.
    Lampo posteriore.
    Riporto fondo gamba elastico.
    Cuciture 4 aghi a vista.

    ale

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, fino a lunedì 18 settembre Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di Alka.
    Una linea di abbigliamento con una serie di capi tutti personalizzabili, pensati per il ciclismo, per il Triathlon e per il running.
    Grande cura dei dettagli.
    Prodotti di alta gamma.

    alk

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, fino a lunedì 18 settembre Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di Castelli.
    La già ricca gamma abbigliamento dei body da Triathlon di Castelli si arricchisce di tanto colore lasciando invariata la qualità dei materiali e la tecnica realizzativa.
    Nei nuovi modelli apprezziamo il giusto mix delle precedenti versioni per cercare il massimo della comodità, della vestibilità e della performance.

    cas

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Non solo al Pad. 7 - Stand F4, ancora per oggi Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, fino a lunedì 18 settembre Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di MB Wear.
    Una linea d'abbigliamento dedicata allo sport.
    Completi fasce, gambali e manicotti, tutti realizzati con materiali estremamente confortevoli.

    IMG 20170916 WA00223

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, ancora per oggi Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di Saby.
    Abbigliamento in tessuto Tavolara 210 triaction, idrorepellente, leggero, elasticizzato, compressivo, traspirante, anatomico.
    Body con zip pressofusa posteriore con cordino.
    1 tasca posteriore.
    Elastico siliconato fondo gamba.
    Cuciture piatte.
    Fondello Active uomo.
    Multicolor, linea completa e personalizzabile.

    IMG 20170918 WA00067

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Lo stile più aerodinamico per il vostro Ironman, comfort e velocità per un nuovo personal best: con il modello Sanremo a maniche corte di Castelli per i pro del triathlon è tutta un'altra musica. E anche per voi.

    Nella mission di Castelli c'è sempre stata l'attenzione per un prodotto più aerodinamico e confortevole ed è così che quasi cinque anni fa è nata la prima versione dell'abbigliamento da triathlon a manica corta. Oggi i capi della collezione TRI 2017 sono costruiti sul famoso modello Sanremo, con la parte anteriore in tessuto traspirante da gara SpeedFreak con cerniera completa YKK® Camlock®, perfetta per tutte le esigenze sulla lunga distanza. La parte posteriore è costituita da rete Velocity, che dona una maggiore velocità come è risultato dai test condotti in galleria del vento. Due tasche posteriori ottimizzate FreeAero 2 per una maggiore resistenza all'acqua e aerodinamicità offrono il giusto spazio per i prodotti alimentari di cui si necessita per il long distance e altre due piccole tasche sui fianchi possono contenere gel e pastiglie di sali. Il tutto con un occhio di riguardo alla comodità grazie al sistema del fondello KISS Tri seat per una seduta confortevole in bici senza compromettere la libertà nella corsa, e grazie anche al piacevole tessuto Instadry Speed del pantaloncino, veloce nel nuoto con fondo gamba in Giro Aire con il minimo assorbimento d'acqua. La lunghezza delle maniche arriva al gomito per una maggiore aerodinamicità in posizione bici e il Campione del Mondo Ironman 2013 Frederik Van Lierde, testimonial di Castelli, ci ricorda che in caso di nuoto senza muta non è permesso indossare top o body a maniche corte ma se non si vuole perdere i benefici aerodinamici e il comfort di Sanremo si può provare ad aprire la zip e srotolarlo fino alla vita, piegare le maniche al contrario e riporle in maniera che non diano fastidio in acqua (meglio sotto il body da nuoto regolamentare). Si potranno facilmente reinserire in T1 per beneficiare dei vantaggi delle loro prestazioni per il resto della gara. Vestiti come i Pro del Team Castelli, prova l'abbigliamento da triathlon, potrai anche personalizzare a piacere il tuo nuovo capo della collezione 2017.

  • Non solo al Pad. 9 N - Stand A 13-3, fino a lunedì 18 settembre Triathlete sarà itinerante per CosmoBike Show Verona alla scoperta delle migliori novità del settore.

    Parliamo di Soullimit.
    Abbigliamento da ciclismo e Triathlon tutto personalizzabile per i team.
    Utilizza i migliori materiali per regalare comfort e buone performances.

    Sou

    Triathlete presente a CosmoBike 2017 come media partner: venite a trovarci allo stand A 13-3 del padiglione 9 N di Veronafiere.
    Rimanete aggiornati sulle nostre pagine Facebook @triathleteitalia, Twitter @Triathleteita e Instagram @triathletemagazine. Entrate a far parte della nostra community usando gli hashtag #Triathlon #TriathleteItalia #Triathlete #WinForYourself.

  • Quando a comandare è il Generale Inverno, massima attenzione ai malanni di stagione: ecco alcuni consigli per i vostri allenamenti di corsa e in bicial freddoe al gelo 

  • In rosa, come 26 anni fa: nel 2018 Castelli tornerà a disegnare le maglie del Giro d'Italia
    Lo scorpione torna a tingersi di rosa: 26 anni dopo aver vestito Indurain, Castelli torna a disegnare le quattro maglie che contraddistinguono i leader delle classifiche del Giro d’Italia, compresa quella che è nell’immaginario collettivo mondiale degli appassionati delle due ruote e che contraddistingue colui che guida la graduatoria più ambita. L’accordo quadriennale, che scatterà dalla prossima Corsa Rosa del 2018 e si estenderà fino al 2021, permetterà ai migliori ciclisti del mondo di indossare dei capi altamente innovativi, dall'elevata propensione alla velocità, frutto di un'approfondita ricerca in galleria del vento e di una maniacale cura per i dettagli. La presenza in gruppo al Giro d’Italia non è nuova per Castelli che, tra gli anni ‘80 e ‘90 dello scorso secolo, ha vestito tanti campioni: da Giovanni Battaglin, trionfatore nel 1981, fino ad arrivare a Miguel Indurain, padrone del Giro nel 1992, passando per Saronni, Hinault, Moser e Bugno. Orgoglio nelle parole di Steve Smith, Responsabile del marchio Castelli, che riporta l'entusiasmo aziendale di essere partner di RCS nella “Corsa più dura del mondo nel paese più bello del mondo”: ennesimo motivo di lustro per un’azienda italiana ad oggi sinonimo di eccellenza nel mondo dell’abbigliamento per ciclismo.

    Nella foto, Hinault in rosa, Volpi in bianco, Van Impe in verde, Van Der Velde in viola.
    Photo Credit: Castelli Archive