Psicologia
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Luca Speciani ci ricorda come l’uomo sia nato per correre e non per stare fermo. La struttura scheletrica, le modalità di consumo energetico, le capacità di smaltire il calore prodotto sono quelle di un efficientissimo corridore di lunga durata, e dunque lo sport è parte di noi, impossibile rinunciarvi.

Ignorare questo fatto può voler dire perdere contatto con il nostro equilibrio mentale; il sedentario sta rinunciando a qualcosa che è stato centrale nella sua storia evolutiva, se stiamo fermi diventiamo tristi, irritabili, demotivati, pigri e indolenti.

Let’s go to run!