fbpx

Medicina
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Anche se il grande freddo non è ancora arrivato, sono alle porte e scalpitano i virus dell’influenza

E saranno in molti, come ogni anno, a doversi mettere sotto le coperte con il naso che cola, la febbre, catarro e tosse, per non parlare di quel fastidioso e a volte doloroso mal di ossa e alle giunture, con lunghi tempi per il recupero. Una bella fregatura per i triatleti e per gli atleti in generale, tenuti lontani dai loro allenamenti. Per ritornare in piscina o mettersi sui pedali meglio, poi, non affrettarsi: consigliabile recuperare qualche giorno in palestra, inserendo alcune saune “disintossicanti”, che aiutano a liberare le vie respiratorie. Per eliminare il problema bloccandolo all’origine meglio vaccinarsi, ma, attenzione: molti vaccini, quelli più comuni, sono trivalenti (AA+B), mentre altri, quelli più recenti e che offrono una maggiore copertura, sono quadrivalenti (AA+BB). Ma la scelta non fatela da soli: chiedete sempre consiglio al vostro medico.