Medicina
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Quali sono quelli adatti a capire se c’è qualcosa che non va o se stiamo tirando troppo la corda quando la stanchezza è troppa e non è in relazione all’intensità/frequenza dei nostri allenamenti? Luca Speciani, medico e nutrizionista, risponde a questo importante quesito. Il fisico del triatleta è sottoposto a particolare stress, soprattutto dopo gare di lunga distanza, e possono, quindi, esserci stati di alterazione momentanea, legati alla fatica appena terminata. Il consiglio è quello di monitorare a qualche settimana di distanza che i valori temporaneamente fuori norma siano rientrati.