skincare.com

Medicina
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Le mille e una proprietà della magica pianta

Maria Scapaticci lo sport lo ha sempre avuto in casa perché suo marito Gianni Mosconi era un nome e un campione del rugby milanese. Ora in qualche modo allo sport è tornata perché agli sportivi vuole proporre la Aloe Vera.

  • Questa pianta grassa della famiglia delle Liliacee contiene circa 75 componenti nutritivi...
    «Eh sì, le molteplicità curative di questa pianta sembrano adatte alla multidisciplinarietà del triathlon; battute a parte, credo le sue qualità naturali di cui ci arrivano notizie fin dal tempo degli Egizi è stata studiata, in tempi più recenti rilevando le più svariate attitudini curative».
  • Perché proporre la Aloe Vera agli sportivi?
    Ai triatleti consiglierei il gel cicatrizzante molto utile per chi è caduto in bicicletta e ha riportato brucianti escoriazioni perché è un calmante e disinfettante e stimola il processo rigenerativo della pelle; contemporaneamente difende e cura le infiammazioni batteriche dei piedi, tipiche di chi fa sport. Ci sono, inoltre, creme ideali per curare strappi muscolari, distorsioni, contratture.
  • Un prodotto adatto a mille usi…
    Non è un prodotto miracoloso, ma la grande qualità della Aloe Vera è che nelle sue molteplici combinazioni con altre sostanze, esclusivamente naturali, la rende un prodotto polivalente e di grande versatilità perché i suoi principi attivi interagiscono con le molecole ricettive dell’organismo umano.
  • Mi sembra composto da varie sostanze?
    Certamente, l’Aloe Vera contiene le giuste miscele di vitamine, sali minerali, aminoacidi e molte altre sostanze salutari che si combinano tra loro permettendo agli sportivi di riintegrare ottimamente quelle che hanno perso durante lo sforzo. Inoltre, possiede una notevole funzione depurativa che favorisce l’eliminazione delle tossine.
  •  Abbiamo visto confezioni di Aloe un po’ dappertutto…
    Qui la devo stoppare con un “attenti alla qualità”. È importante che ci sia un marchio garante: la I.A.S.C., per esempio, è un ente indipendente che ha sede negli Stati Uniti e che fa un monitoraggio sugli standard dell’industria dell’Aloe a livello mondiale; dopo accurate analisi, quest’ente rilascia un marchio di garanzia per cui le caratteristiche corrispondono a criteri di qualità predefiniti. Sono prodotti che non vengono venduti nei negozi o nei supermercati, ma unicamente attraverso agenti, eliminando i costi di distribuzione, che garantiscono questo marchio di qualità.

Informazioni
I prodotti Forever Aloe Vera Living Product che ha brevettato un processo stabilizzante che permette di mantenere tutte le proprietà benefiche dell’aloe sono garantiti dal marchio I.A.S.C. .
Per info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; www.idffy.it/mariascapaticci