Il caso di questo mese è quello della lettrice Stefania che ci scrive da Pescara. Il suo è un caso di tendinite a zampa d’oca, che colpisce quell’unione dei tendini di tre muscoli diversi

Col dottor De Ponti si affronta il tema della corsa lenta: chi va piano non va sempre lontano, come invece vorrebbe il detto. Attenzione, infatti, alla corsa troppo lenta, l’eccessiva usura è in agguato

Ammortizzamento, una variabile fondamentale. Quali sono i confini tra le massime capacità prestative e la necessità di non farsi male?

Eccoci con Luca De Ponti che affronta il problema anca, articolazione molto importante nel gesto della corsa

La dottoressa Bianca Maria Lenci dipana i vostri dubbi in materia di fisioterapia. Scrivete all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Riproponiamo la sua risposta al quesito di Luca da Trieste: dolore al ginocchio, come comportarsi?

La dottoressa Bianca Maria Lenci dipana i vostri dubbi in materia di fisioterapia. Scrivete all'indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Riproponiamo la sua risposta al quesito di Ivan da Milano: pilates e mal di schiena, sport o terapia?

Sempre interessante questo campo che, purtroppo, spesso riguarda i triatleti a causa del loro intenso allenamento. Specie in età “over anta

Nel triathlon sono quasi sempre presenti, non solo durante la stagione estiva. Il nostro Fabio D'annunzio ci spiega cosa sono i crampi e come prevenirli

La dottoressa Bianca Lenci dipana i vostri dubbi in materia di fisioterapia. Scrivete all'indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Riproponiamo la sua risposta al quesito di Giulia da Pavia: fascite plantare e onde d'urto, sono necessarie?

Luca De Ponti e l’importanza del tendine rotuleo che, insieme al quadricipite, è fondamentale nel gesto armonico della corsa

Luca Speciani e la visita medica per lo sportivo: è un importante momento di controllo per l’atleta, che fa un check periodico con un medico di sua fiducia

Luca De Ponti questo mese affronta l’argomento di “corsa (con)tro il tempo”, dunque, salute e invecchiamento

Luca De Ponti, nel suo articolo, affronta il tema delle infiammazioni, disturbi frequenti per un triatleta che mette a dura prova la sua struttura fisica

Running e crescita, questo il titolo dell’articolo del dottor Luca De Ponti, che tratta della corsa definendola un gesto naturale dell’uomo e propedeutica a uno sviluppo armonico del corpo, di muscoli e ossa

Spesso si riscontrano problematiche che interessano un solo lato del corpo; a chi non è mai capitato di vedere, gareggiando, atleti pendere da una parte?

Luca De Ponti consiglia di non fare mai autodiagnosi, di non correre sopra al dolore, di non seguire cure di moda, o consigli dell’amico.

Di seguito le 10 cose da non fare nel caso di infortuni:

Antibiotici, assumerli solo se necessario e dopo aver esperito altre vie; come ripristinare l’equilibrio post cura

Quando la forma atletica migliora, due condizioni possono mettere a rischio la salute del triatleta: una voglia di eccedere nelle quantità dell’allenamento e una naturale tendenza a godere dello stato di grazia prestativo. Questi fattori possono contribuire a un sovraccarico funzionale spesso foriero di guai muscolo- tendinei. Nel bagaglio di un atleta evoluto devono esserci anche caratteristiche di sensibilità soggettiva che lo portano a decidere quando continuare l’allenamento o quando prendersi due giorni di riposo.

Luca De Ponti consiglia di non fare mai autodiagnosi, di non correre sopra al dolore, di non seguire cure di moda, o consigli dell’amico

Distorsione. E vedi le stelle. Cosa fare per guarire in fretta? Alla lettera di Chiara da Salerno risponde la dottoressa Bianca Maria Lenci, nostra fisioterapista

Propriocezione, mai dimenticarsene: troppo spesso la rieducazione funzionale di articolazioni lese ricerca solo il recupero della mobilità articolare e del tono muscolare senza dare il giusto peso alla propriocezione

Luca De Ponti elenca le dieci cause più frequenti di infortunio muscolare e per ognuna di queste spiega perché succede e, soprattutto, cosa fare per evitarle; dunque, cosa per prevenirli e cosa per cercare di guarire

Anche se il grande freddo non è ancora arrivato, sono alle porte e scalpitano i virus dell’influenza

Cefalea: prevenirla e combatterla in modo naturale, questa è la raccomandazione di Luca Speciani

Come non perdere tempo e seguire un corretto protocollo di recupero con un piano personalizzato col proprio fisioterapista dopo l’intervento chirurgico.