Lo sport a Tavola
Tools
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

Ecco le regole generali, che molti già sanno, ma che ci teniamo a riproporvi!

  • Da eliminare

Gli ingredienti da eliminare sono lo zucchero, nemico numero uno del dimagrimento, edulcoranti artificiali, peggio che mai (i vari aspartame, saccarina e fac simili), farine raffinate (pane, pasta, riso: decisamente meglio neri), margarina, grassi vegetali idrogenati, grassi fritti, raffinati o alterati, decisamente cibi spazzatura e presenti in molti alimenti quali biscotti, grissini, brioches, merendine ecc, e infine, coloranti, conservanti, glutammato.

  • Da limitare

Sale, del quale l’OMS raccomanda un consumo giornaliero non superiore ai 4- 5 g al dì, salumi, con tutti i loro conservanti aggiunti, formaggi e latticini, col via libera a tutti quelli freschi e privi di conservanti tipo ricotta, caprino, certosino, mozzarella, robiola, ma anche Asiago, Emmenthal, Parmigiano e Pecorino. L’importante è che gli ingredienti siano solo tre: latte, caglio e sale. Limitare anche gli alcolici, utilizzandolo in cucina dove la cottura ne fa evaporare la componente alcolica.

  • Da utilizzare

Ne restano tantissimi, la regola generale è di farli ruotare nella nostra alimentazione, il diktat è la varietà.

 

Tratto dal libro "Correre in Cucina" di Lyda Bottino, in vendita su Storesportivi.it.
(A cura di Silvana Lattanzio)